facebook twitter rss

Maxi furto con spaccata da Prada, trattore e auto usati come arieti: caccia aperta ai banditi

SANT'ELPIDIO A MARE – Il colpo a segno nella notte, nonostante sia scattato il nebbiogeno. Indagini a tutto campo da parte dei carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Fermo
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Braconi

Furto con spaccata al negozio Prada, all’interno dell’area commerciale Il Castagno di Sant’Elpidio a Mare. Questa notte, intorno alle 3, alcuni malviventi hanno rubato un trattore che hanno usato per scardinare il cancello della recinzione de Il Castagno. Una volta apertisi il varco, hanno raggiunto l’ingresso del negozio Prada con un’auto, che hanno utilizzato come ariete per sfondare le vetrate.

A quel punto hanno fatto irruzione, ma è scattato il nebbiogeno che ha lasciato loro soltanto pochi secondi per il colpo. Furto che comunque è andato a segno: in pochi istanti, infatti, sono riusciti a trafugare circa 70 borse della nota griffe per un valore complessivo di diverse decine di migliaia di euro.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Fermo, che hanno avviato subito le indagini per dare un volto ed un nome ai malviventi. Al vaglio degli investigatori dell’Arma anche le immagini della videosorveglianza. Indagini serratissime, quelle dei militari dell’Arma della compagnia di Fermo. Nella speranza di poter chiudere il prima possibile le indagini sul colpo di questa notte. Stando alle prime informazioni, si sarebbe trattato di un gruppo di malviventi che, con ogni probabilità, sapevano bene dove mettere le mani. Insomma un furto studiato a tavolino in ogni suo minimo dettaglio, a partire dagli oggetti, borse griffate appunto, da trafugare per poi magare rivendere chissà dove.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti