facebook twitter rss

Riaprono Rocca Tiepolo, Cantieri della civiltà marinara e teatro: per l’estate itinerari storici

PORTO SAN GIORGIO - L'assessore Elisabetta Baldassarri: “Nuovi itinerari, programma in allestimento e promozione sui social”. Promozione turistica verso gli operatori (13.500 volantini digitali inviati) e sui social
Print Friendly, PDF & Email

Elisabetta Baldassarri

Rocca Tiepolo ripulita, riaperta ai turisti e ai cittadini, la ripresa delle attività culturali dai Cantieri della civiltà marinara al teatro, la pianificazione delle iniziative per l’estate e la promozione turistica verso gli operatori del settore e con gli strumenti social. L’assessore alla Cultura e Turismo Elisabetta Baldassarri ha illustrato ieri alla stampa i contenuti delle iniziative che accompagnano la bella stagione e si incrociano con le prime riaperture dopo l’emergenza Covid.
“Il Comune si è adoperato a riaprire l’accesso alla Rocca Tiepolo da piazza San Giorgio – ha spiegato alla Sala Imperatori –  Sono stati effettuati lavori di ripristino e la struttura è stata ripulita dalla vegetazione proprio per la riapertura che avverrà sabato 1 maggio. Stiamo predisponendo alcune plance informative da posizionare all’interno e all’esterno per raccontarne la storia, prevediamo la definizione anche di un calendario per la libera apertura in alcune ore della giornata. Queste iniziative arrivano dopo un periodo di grandi limitazioni e includono sabato anche le visite guidate in centro con due itinerari per un massimo di 25 persone che proponiamo gratuitamente col personale di MuseiOn dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 18,30 (prenotazione obbligatoria al tel. 331.5669129). Siamo in attesa anche del riscontro ad un bando regionale per l’illuminazione esterna della struttura”.
Riapertura in vista anche per i Cantieri di corso Castel San Giorgio.
“Arriveranno nuove installazioni, con il servizio che riprenderà nei primi giorni di giugno – ha proseguito l’assessore – arricchito da touch screen, consolle informativa e nuove testimonianze curate dall’antropologo Francesco De Melis. Uno specifico regolamento verrà presentato al Consiglio comunale per certificare la struttura come museo e permettere che venga messo in rete ed ottenere finanziamenti riservati”.
Poi l’estate.
“A luglio ed agosto avremo itinerari storici (6 date) e legati alla valorizzazione marinara (4 date) con visita e racconto delle antiche tecniche di pesca ed il passaggio all’imbarcazione Vittoriosa. Prevediamo per i turisti il passaggio anche all’interno di una casa d’artista su cui stiamo lavorando e la chiusura con una degustazione.
Sul fronte della cultura ci sarà a metà maggio la riapertura del teatro rispettando le nuove limitazioni: sul palco vedremo uno degli eventi previsti nella passata stagione che non è stato proposto causa Covid. Col teatro accendiamo una luce su un mondo, quello dello spettacolo, forse considerato con minor attenzione rispetto agli altri.”
Il capitolo turistico include novità nella promozione del territorio.
“Ho incontrato nei giorni scorsi gli operatori per una prima valutazione per la prossima stagione estiva (Ataf, Confcommercio, Confartigianato e Cna) e discusso delle proposte. Devo ringraziare l’Ufficio Turismo per aver portato avanti durante le chiusure un’intensa attività di promozione a costo zero, ricercando contatti con agenzie, tour operator e operatori incoming di tutte le regioni italiane. Una cartella con informazioni sintetiche sul nostro territorio è stata inviata a 13.500 recapiti. Tutto ciò in considerazione del turismo che verrà, che sarà ancora quello di prossimità. Abbiamo avuto già tantissimi riscontri e interessamenti. Questo piano di azione ci fornisce anche informazioni nel complessivo piano di promozione. Gli operatori ci hanno chiesto ancora materiale informativo e l’elenco delle strutture ricettive per la creazione di pacchetti. Proseguiremo inoltre la campagna di promozione di Porto San Giorgio sui nostri canali social, seguendo il lavoro fatto nella scorsa stagione”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti