facebook twitter rss

“Affidati i lavori per la riqualificazione del cimitero del Capoluogo”

SANT'ELPIDIO A MARE - L'assessore Mirco Romanelli: "Si tratta di un’opera improrogabile per migliorare le condizioni del civico cimitero consapevoli del valore che rivestono questi luoghi e del risvolto emotivo che suscitano nei familiari dei defunti"
Print Friendly, PDF & Email

L’assessore e vicesindaco Mirco Romanelli

Dopo l’avvio dei lavori per la sistemazione dello specchio 39 presso il cimitero del Capoluogo, sono ora al via ulteriori lavori di manutenzione straordinaria per garantire la fruizione della struttura attraverso il ripristino della staticità, della sicurezza e della fruibilità di tre vani scala di accesso a due degli specchi più grandi e visitati dall’utenza, rispettivamente lo specchio 41 e lo specchio 43, che si trovano in condizioni di comprovata precarietà. L’intervento riguarda la demolizione e la successiva ricostruzione della prima scala, mentre per le altre due si procederà mediante un importante intervento di risanamento e consolidamento.

“Si tratta di un’opera improrogabile per migliorare le condizioni del civico cimitero – afferma l’Assessore Mirco Romanelli – consapevoli del valore che rivestono questi luoghi e del risvolto emotivo che suscitano nei familiari dei defunti. Per questo l’attenzione rivolta alle strutture cimiteriali, sia per la parte manutentiva che per la loro stessa riorganizzazione, è sempre alta anche con l’obiettivo di risolvere le numerose criticità che si sono sommate nel corso del tempo”.
“Abbiamo realizzato e porteremo avanti una serie di interventi manutentivi dei cimiteri elpidiensi – precisa il sindaco Alessio Terrenzi – che, a breve, vedranno anche l’inizio dei lavori per i nuovi loculi al cimitero Capoluogo, così come si sta progettando l’ampliamento e la sistemazione dei camminamenti del cimitero di Cura Mostrapiedi”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti