facebook twitter rss

Debutto vincente per gli Juniores veregrensi nel Tricolore Bocce

BOCCE SPORTIVE – I giovani della Bocciofila Montegranaro hanno espugnato l’impianto di Castel di Lama. Rinviato l’incontro femminile delle donne nazionali a lunedì 10 maggio
Print Friendly, PDF & Email

La formazione Juniores della Bocciofila Montegranaro

 

di Tiziano Vesprini

FERMO – Attività sportiva della Federbocce FermoAscoli che ha iniziato a muovere i primi passi importanti dalla fine di aprile, proponendo le prime manifestazioni di interesse nazionale con alcune società del territorio Fermano subito positive.

Tra queste spicca la Società Bocciofila Montegranaro del neo presidente Massimiliano Di Battista, già impegnata su tre fronti nella categoria juniores, femminile e Promozione di prima categoria.

Juniores veregrensi che nel primo incontro della fase interprovinciale per la qualificazione ai Campionati Italiani hanno iniziato benissimo, portando a casa subito tre punti vincendo l’incontro in trasferta con i pari età de La Sportiva di Castel di Lama. Decisivo il primo dei due parziali nel gioco ai Tappeti che ha portato la squadra calzaturiera subito sul due a zero a zero rivelatosi poi decisivo per il risultato finale, in quanto nel secondo e terzo turno c’è stato molto equilibrio in campo fra le due squadre con le due formazioni che si sono equivalse negli incontri di Individuale, Terna e Coppia. Prossimo turno per i veregrensi previsto per venerdì 14 maggio, quando a Montegranaro arriveranno i giovani del Tolentino, con questi ultimi che domani, 6 maggio, ospiteranno gli ascolani de La Sportiva.

Nel torneo tricolore femminile il Montegranaro versione donne, dopo il buon pari interno (4 a 4) con il temibile Tolentino, affronterà, lunedì 10 maggio, la Spazio Stelle di Monsampolo del Tronto. Campionati di Promozione che riprenderanno questo fine settimana dopo la pausa dell’uno e due maggio con moltissime formazioni del Fermano sulle piste.

In prima categoria alla Bocciofila Sant’Elpidio a Mare ci sarà invece il derby calzaturiero tra il team locale ed il Montegranaro, con gli elpidiensi già vincenti nel primo turno a Grottammare e gli ospiti che sono usciti sconfitti dall’incontro interno con la Sambenedettese; altro incontro di questo girone sarà quello della San Michele di Lido di Fermo, che nel debutto ha pareggiato in quel del Città di Ascoli, con la Sambenedettese.

 

Al via anche le altre classi inferiori

Seconda categoria. Nel girone G in programma lo scontro tra Città di Fermo vs Porto Sant’Elpidio e Sambenedettese vs Elpidiense, riposa Monte Urano. Partirà invece il 15 maggio il girone M che prevede i match: Città di Ascoli vs Amandola e La Sportiva vs Salaria.

Terza categoria. Nel girone Q previsti gli incontri San Michele Lido di Fermo vs Elpidiense e Corva vs Monte Urano, nel girone R Sambenedettese vs Città di Fermo e Grottammare vs Porto Sant’Elpidio.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti