facebook twitter rss

Cadono da un’altezza di quattro metri: gravi tre uomini, soccorsi dalle eliambulanze di Ancona e L’Aquila

AMANDOLA - Sul posto i sanitari del 118, il funzionario dei vigili del fuoco insieme ai colleghi di Fermo e Amandola, i carabinieri della compagnia di Montegiorgio, l'ufficio Tecnico del Comune e l'Asur servizio Spsal
Print Friendly, PDF & Email

 

di Giorgio Fedeli

Cadono da un’altezza di circa 4 metri. Soccorsi tre uomini ad Amandola. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, con le ambulanze di Santa Vittoria in Matenano e Comunanza, l’automedica, i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Montegiorgio guidati dal capitano Massimo Canale. E la centrale operativa 118 di Ascoli, in contatto con i sanitari sul posto, ha richiesto l’intervento dell’elisoccorso. Tre interventi, per la precisione con Icaro da Torrette che ha preso in cura due dei tre uomini, e l’elisoccorso da L’Aquila per il terzo, trasportato a Teramo.

“I vigili del fuoco stanno intervenendo ad Amandola per un incidente sul lavoro – scrivono in una nota ufficiale i Vigili del Fuoco di Fermo – avvenuto in un cantiere edile. Per cause in fase di accertamento tre operai sono caduti da un’altezza di circa quattro metri riportando ferite multiple. La Squadra di Amandola è intervenuta con tre automezzi ha provveduto alla messa in sicurezza dell’area dell’intervento in modo tale che i Sanitari del 118 potessero operare in tranquillità. I tre feriti sono stati trasportati con le eliambulanze presso le strutture sanitarie di Torrette di Ancona e di Teramo. Sul posto anche il sindaco, il Funzionario dei vigili del fuoco, i carabinieri della compagnia di Montegiorgio, l’ufficio Tecnico del Comune e l’Asur servizio Spsal”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti