facebook twitter rss

Anti-Covid, chi cerca le sigarette e chi torna dalla cena con amici: sanzionati dalla Polizia

FERMANO - Sono otto in totale le sanzioni elevate ieri notte dalla Polizia di Stato per infrazioni alle norme anti-Covid
Print Friendly, PDF & Email

Sigarette costose e cena salata, sono le conseguenze dei controlli della Volante nella notte appena trascorsa. Infatti, malgrado la maggior parte dei cittadini fermani rispetti con attenzione le norme per il contrasto alla diffusione della pandemia ci sono ancora alcune persone che molto dopo le 22 circolano senza alcun giustificato motivo e nei confronti dei quali vengono, di conseguenza, elevate le sanzioni previste.

È quanto successo nella notte appena trascorsa. Dopo le 23 gli operatori hanno proceduto al controllo di un’auto il cui conducente ha dichiarato di essere alla ricerca di un tabacchino per comprare le sigarette; a mezzanotte, invece, un’altra auto con a bordo due persone che rientravano da una cena con amici.

Sempre tra le 23 e mezzanotte, altre cinque sanzioni per la violazione del coprifuoco e per il mancato uso dei dispositivi di protezione delle vie aeree nei confronti di altrettanti automobilisti in transito che hanno addotto giustificazioni che non rientrano nei motivi di necessità, salute e lavoro stabiliti dalle disposizioni normative ancora vigenti.
Nella giornata che ha fatto rilevare nella nostra Regione un sensibile aumento dell’indice dei contagi, è opportuno raccomandare il rigoroso rispetto delle disposizioni a tutela della salute collettiva per contrastare la diffusione del virus e le sue gravi conseguenze.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti