facebook twitter rss

Nuovo look per la rotatoria che diventa ‘largo 8 marzo’: “Per valorizzare il ruolo delle donne e delle mamme”

MONTEGRANARO - "La rotatoria è stata oggetto lo scorso mese di marzo di una riqualificazione dell’arredo urbano, mediante il posizionamento di piante e fiori all’interno del manufatto posto al centro della stessa, un tempo adibito a fontana ormai in disuso da dieci anni. Con l’occasione è stata posizionata ai bordi della stessa un’insegna con la scritta 'Benvenuti a Montegranaro' con illuminazione tricolore e lo stemma del Comune"
Print Friendly, PDF & Email

Si è tenuta ieri, alle ore 12, l’inaugurazione relativa alla denominazione della rotatoria situata nell’intersezione tra via Elpidiense Nord, via Zoli e via De Gasperi, che a seguito di deliberazione del Commissario Straordinario del comune di Montegranaro, Francesco Martino, è stata nominata “largo 8 marzo”.

“La rotatoria – spiegano dall’ufficio del Commissario Straordinario – è stata oggetto lo scorso mese di marzo di una riqualificazione dell’arredo urbano, mediante il posizionamento di piante e fiori all’interno del manufatto posto al centro della stessa, un tempo adibito a fontana ormai in disuso da dieci anni.
Con l’occasione è stata posizionata ai bordi della stessa un’insegna con la scritta ‘Benvenuti a Montegranaro’ con illuminazione tricolore e lo stemma del Comune.
Un bel biglietto da visita per Montegranaro, che il Commissario Straordinario ha voluto ideare per la città veregrense, cuore del distretto calzaturiero italiano e, per tale ragione, luogo di incontri e transazioni commerciali tra imprenditori ed agenti di commercio provenienti da tutta Italia e dall’estero.
La data dell’inaugurazione non è stata casuale poiché, non avendola potuto fare lo scorso 8 marzo in considerazione di una curva epidemiologica che sconsigliava qualsiasi tipo di manifestazione (se pur di piccole dimensioni ed in forma statica), si è ritenuto di farla l’8 maggio, giorno dedicato alle mamme, che si festeggerà nelle case degli italiani, in occasione della prima domenica successiva (ossia oggi, ndr) a quella data.
Un ponte virtuale, pertanto, tra due date simboliche per promuovere e valorizzare l’importanza ed il ruolo delle donne e delle mamme nella società civile e, nello specifico, in omaggio alle donne e alle mamme che vivono o lavorano a Montegranaro”.
Presenti alla cerimonia, presieduta dal Commissario Straordinario viceprefetto Francesco Martino, il parlamentare della Repubblica on. Mauro Lucentini, il parroco don Sandro Salvucci, il comandante stazione Carabinieri di Montegranaro, il luogotenente Giancarlo Di Risio, la Croce Gialla di Montegranaro, il Gruppo comunale di Protezione Civile, i rappresentanti delle associazioni combattentistiche e d’Arma, l’Aido e numerose altre associazioni ed enti benefici del territorio comunale.
Il Commissario Straordinario, con l’occasione, ha ringraziato il Corpo della Polizia Municipale di Montegranaro, i responsabili dei diversi Uffici comunali ed il personale tutto (presenti alla cerimonia) per il costante quotidiano impegno nello svolgimento dei loro compiti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti