facebook twitter rss

Cna settore impiantisti, Biancucci e Del Medico nuovi presidenti

FERMANO - Rispettivamente al vertice di termoidraulici ed elettricisti, le rinnovate cariche apicali sono scaturite dalle assemblee elettive svolte on line gli scorsi 4 e 6 maggio, di concerto con la territoriale di Macerata ed in collaborazione con il confidi Uni.Co.
Print Friendly, PDF & Email

 

Alfonso Biancucci

Sono Alfonso Biancucci per i termoidraulici e Sabrina Del Medico per gli elettricisti i due nuovi presidenti della categoria impiantisti della Cna Territoriale di Fermo.

Le assemblee elettive si sono tenute il 4 e il 6 maggio scorsi, di concerto con la territoriale di Macerata e in collaborazione con il confidi Uni.Co. Gli incontri, svolti on line, hanno visto la partecipazione di Diego Prati, responsabile Ambiente e Impianti della Cna Emilia Romagna, che ha illustrato alle aziende la corretta compilazione della dichiarazione di conformità.

Definiti anche i gruppi di lavoro: Biancucci sarà affiancato da Roberto Marinangeli, Carletto De Carolis, Carlo Bigioni, Giampiero Ilari, Mauro Bettoni, mentre Del Medico da Maurizio Zocchi, Luigi D’Alessandro, Gaetano Pieroni, Andrea Ferracuti, Nazario Luciani, Claudio Valerio, Sauro Scolà, Eugenio Raccichini, Pietro Raccichini, Silvano Di Flavio, Giuseppe Del Frate e Gianluca D’Amato De Serpis.

Sabrina Del Medico

Alle assemblee è intervenuta anche la direttrice provinciale di Uni.Co, Irene Mancinelli, che ha presentato alle imprese il confidi artigiano e il ruolo nei confronti delle aziende del settore.

Secondo l’agenda della fase congressuale della Cna di Fermo la prossima assemblea in programma vedrà protagonista l’imprenditoria femminile, con l’iniziativa on line del 12 maggio alle 16.30 a cui parteciperà la ministra per le pari opportunità Elena Bonetti, mentre le imprese del settore benessere e sanità, il 17 maggio, alle 18.30, sempre sulla piattaforma Zoom, eleggeranno i nuovi presidenti di acconciatura ed estetica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti