facebook twitter rss

Risse e disordini dal centro al lungomare, arrivano Polizia e Croce azzurra

PORTO SAN GIORGIO - Sanitari e Polizia chiamati a intervenire, ieri pomeriggio, in centro. E verso le 20 colluttazione sul lungomare di Porto San Giorgio
Print Friendly, PDF & Email

Altro sabato da dimenticare a Porto San Giorgio. Di nuovo colluttazioni, risse e disordini nel cuore della città, a partire dal pomeriggio. Sì perché ieri la Polizia di Stato e i sanitari della Croce azzurra di Porto San Giorgio sono stati chiamati a intervenire in centro, all’uscita del sottopassaggio di via Oberdan per la precisione, intorno alle 19 per una colluttazione tra due ragazzi. Uno dei giovani ha riportato delle lievi ferite. Ad accudirlo e medicarlo, si diceva, i sanitari dell’Azzurra di Porto San Giorgio.

Da lì a qualche minuto la Polizia si è spostata, poi, in piazza Matteotti, a poche decine di metri di distanza, per un giovane esagitato che ha spaccato una bottiglia di vetro a terra. Il ragazzo si è anche ferito a una mano. E ha avuto un animato battibecco con dei clienti e il personale di un pubblico esercizio. Ma non finisce qui. Poco più tardi, infatti, al 112 è arrivata una segnalazione per una rissa sul lungomare centro. Insomma un altro sabato da dimenticare, si diceva, a Porto San Giorgio, sempre più scenario di disordini con protagonisti ragazzi spesso in preda all’alcol.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti