facebook twitter rss

Ancora un’auto rubata intercettata dai carabinieri: alla guida un uomo già denunciato due volte

CONTROLLI - Nei giorni scorsi, i carabinieri fermani hanno sottoposto a controllo 34 esercizi pubblici, oltre a parchi ed altri luoghi di aggregazione. Nell’occasione sono stati sottoposti a controllo 144 veicoli ed identificati 189 soggetti. Tre di loro sono stati sanzionati dai carabinieri della stazione di Porto Sant’Elpidio
Print Friendly, PDF & Email

Ancora un’auto rubata immediatamente intercettata dai carabinieri di Fermo. Alla guida, lo stesso soggetto extracomunitario già denunciato per ben due volte, nei giorni precedenti. E intanto proseguono anche i controlli anticovid: tre le persone sanzionate in via amministrativa per violazione del ‘coprifuoco’.

“Ancora un intervento ‘lampo’ da parte dei carabinieri di Fermo che, immediatamente dopo il furto, hanno intercettato l’auto rubata. I fatti: un anziano, nei giorni scorsi – spiegano dalla compagnia dell’Arma di Fermo – verso le ore 12, a Fermo, ha parcheggiato il suo furgone Volkswagen Caddy davanti la propria attività commerciale, lasciando all’interno le chiavi del mezzo in quanto sarebbe dovuto ripartire dopo qualche minuto.
Un malvivente, che probabilmente l’aveva osservato da poco lontano, con una mossa fulminea è salito sul furgone e, dopo aver acceso il motore, si è dileguato.
All’anziano, a quel punto, non restava altro da fare che chiamare il 112 per denunciare il furto.
E, ancora una volta, i carabinieri di Fermo, dando immediata attuazione ad un articolato piano di ricerca, hanno immediatamente allertato tutte le pattuglie presenti sul territorio.
Così, poco dopo il fuggitivo è stato intercettato a Fermo, in viale Ciccolungo, dai militari della locale stazione carabinieri, coordinati dal luogotenente Andrea Giannessi.
Alla guida del furgone è stato identificato un extracomunitario di circa 30 anni, residente in città, pluripregiudicato, già denunciato per ben due volte, nei giorni scorsi, per fatti analoghi.
Anche in questa occasione il soggetto è stato nuovamente denunciato alla Procura della Repubblica di Fermo per ricettazione del furgone rubato. Il mezzo, immediatamente recuperato, è stato subito dopo restituito all’anziano. E continuano anche i controlli per la prevenzione della diffusione della pandemia da covid-19.
Nei giorni scorsi, i carabinieri fermani hanno sottoposto a controllo 34 esercizi pubblici, oltre a parchi ed altri luoghi di aggregazione. Nell’occasione sono stati sottoposti a controllo 144 veicoli ed identificati 189 soggetti. Tre di loro sono stati sanzionati dai carabinieri della stazione di Porto Sant’Elpidio, coordinati dal luogotenente Corrado Badini, poiché sorpresi oltre l’orario consentito, senza una valida motivazione. Ovviamente, i carabinieri fermani promettono altri controlli anche nei prossimi giorni, finalizzati a contrastare ogni forma di illegalità”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti