facebook twitter rss

Il cuore grande delle Acli del Fermano: donato materiale didattico all’istituto omnicomprensivo di Amandola

AMANDOLA - "Il gesto - spiega il presidente Petrocchi - vuole essere una piccola goccia di speranza e di aiuto nei confronti di tanti bambini curiosi e brillanti ma penalizzati dalla posizione geografica e dalle calamità naturali che hanno fiaccato quell'area
Print Friendly, PDF & Email

Le Acli provinciali di Fermo consegnano materiale scolastico alla professoressa Rita Di Persio, dirigente scolastico dell’Istituto omnicomprensivo di Amandola.

Le Acli provinciali di Fermo grazie alle Acli nazionali e ai fondi del bando dell’avviso 3/2020 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali specificatamente dedicato e denominato: Azione – “I luoghi del terremoto”, hanno donato alla dirigente scolastica di Amandola, la professoressa Rita Di Persio, del materiale scolastico consistente in centinaia di pacchi di carta, colori, compassi, pennarelli, gomme e molto altro necessario per l’attività didattica e formativa per un valore di 1000 euro. Tutto il materiale è destinato ai bambini dei plessi di Amandola, Montefortino e Santa Vittoria e sarà cura della dirigente, successivamente, a distribuire il materiale.

Alla presenza di un nutrita rappresentanza di bambini dell’istituto di Amandola, accompagnati da alcuni insegnati, hanno consegnato il materiale il presidente provinciale delle Acli di Fermo Maurizio Petrocchi, il vice presidente Pierluigi Bernabei e l’assistente spirituale dell’associazione Don Cristian Bulai.

“Il gesto – spiega il presidente Petrocchi – vuole essere una piccola goccia di speranza e di aiuto nei confronti di tanti bambini curiosi e brillanti ma penalizzati dalla posizione geografica e dalle calamità naturali che hanno fiaccato quell’area. Per le Acli va sottolineato che la scuola, la formazione e lo studio sono fondamentali per la crescita della coscienza di cittadine e cittadini responsabili e consapevoli ma soprattutto capaci di discernere durante tutto il loro cammino di vita e professionale”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti