facebook twitter rss

Vaccini, l’esercito dei 40enni: in 52mila prenotano la dose

PANDEMIA - Sempre per quanto riguarda la questione vaccini il ministro Speranza ha annunciato che è in arrivo l’ok per somministrare lo Pfizer ha chi ha tra i 12 e i 15 anni
Print Friendly, PDF & Email

Vaccinazioni_Insegnanti_FF-5-650x433

Una operatrice prepara una dose di vaccino

 

Primo giorno, quello di ieri,  per prenotare la vaccinazione per chi ha tra i 40 e i 49 anni e già 52mila le domande arrivate alle 19 di ieri. Doveva partire alle 12 ma ieri mattina è stato possibile iniziare a fare domanda già prima di quell’orario. Alla fine nell’arco di poche ore il dato di chi ha fatto richiesta per vaccinarsi ha iniziato a salire notevolmente fino ad arrivare a quota 52mila persone che vorrebbero fare il vaccino. La Regione ha comunicato che nei prossimi giorni partiranno le vaccinazioni anche per questa fascia d’età.

Sempre per quanto riguarda la questione vaccini il ministro Speranza ha annunciato che è in arrivo l’ok per somministrare lo Pfizer ha chi ha tra i 12 e i 15 anni. Tra le novità di giornata di ieri anche l’arretramento del coprifuoco alle 23. Era stato annunciato lunedì, con la specifica che il nuovo orario che consente un’ora in più di libertà prima di dover rientrare a casa sarebbe entrato in vigore dopo l’approvazione del decreto apposito e la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale. Il 7 giugno il coprifuoco passerà alle 24. Tra le “nuove” libertà anche la riapertura nei fine settimana dei centri commerciali e delle palestre da lunedì prossimo.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti