facebook twitter rss

Risse e caos, centro e lungomare di Porto San Giorgio blindati dalle forze dell’ordine

PORTO SAN GIORGIO - Dopo gli ultimi episodi di violenza registrati nei week end proprio in centro e sul lungomare centro, oggi schieramento di forze per garantire l'ordine e la sicurezza pubblica, come richiesto dal sindaco Loira e disposto dal prefetto Filippi
Print Friendly, PDF & Email

di Sandro Renzi

Centro blindato dalle forze dell’ordine, che dal primo pomeriggio sono in campo per controlli e pattugliamenti per contrastare la recrudescenza di episodi di violenza che hanno macchiato il centro di Porto San Giorgio negli ultimi week end. Pattuglie di Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia locale hanno presidiato le aree ritenute più a rischio, e maggiormente frequentate dai ragazzi, da piazza Matteotti a piazza Bambinopoli, passando per il lungomare Gramsci centro allo scalo ferroviario.

Diverse le persone identificate. E forze dell’ordine in prima linea anche per far rispettare le norme anti-Covid, soprattutto per ciò che riguarda l’uso delle mascherine. Ovviamente non sono mancati nemmeno i servizi antidroga con l’impiego di un’unità cinofila delle Fiamme gialle di Fermo. Dopo i servizi interforze degli ultimi mesi, quello odierno, ad hoc, è ancor di più un segnale di attenzione da parte delle divise, su disposizione del prefetto Vincenza Filippi, nei confronti della sicurezza nella cittadina rivierasca. Nel corso dell’ultimo comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, il sindaco Nicola Loira ha chiesto un incremento dei controlli e dei presidi delle forze dell’ordine da concentrare principalmente nei fine settimana. E immediata è arrivata la risposta delle autorità.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti