facebook twitter rss

Emma Trisciani compie 100 anni: “Una donna straordinaria”, gli auguri anche di Calcinaro e Giampieri

FERMO ha una nuova centenaria. E oggi a casa di Emma sono arrivati anche il sindaco Paolo Calcinaro e l'assessore Mirco Giampieri. Con loro tutti i parenti che si sono stretti attorno alla loro cara Emma per gli auguri
Print Friendly, PDF & Email

“Tanti auguri Emma, sei una donna straordinaria”. Oggi Emma Trisciani, infatti, ha compiuto cento anni. Un secolo di vita tra tante gioie e, purtroppo, anche sofferenze che però Emma ha saputo affrontare con il piglio e il carattere di una donna con la d maiuscola. E oggi tutti intorno a lei a festeggiare il suo secolo di vita. A farle gli auguri sono arrivati anche il sindaco Paolo Calcinaro e l’assessore Mirco Giampieri che hanno donato ad Emma una targa e un mazzo di fiori.

Emma Trisciani nasce a Comunanza il 24 maggio 1921, prima di tre fratelli. A 17 anni si sposa con Enrico Corazza. Avranno 5 figli (uno purtroppo morirà dopo pochi giorni dalla nascita): Adalgisa, Alessandra, Anna e Angelo. Ha avuto una vita difficile come la maggior parte delle persone vissute durante gli anni della guerra ma grazie alla sua tenacia è riuscita a crescere i figli con sani principi. Festeggia le nozze d’argento e le nozze d’oro fino a rimanere vedova, purtroppo, nel 1993. Una curiosità: la contemporanea gravidanza di Nonna Emma e di sua madre, (Adalgisa
primogenita di Emma ha un anno in più di suo zio, ultimo fratello di Emma). Oggi nonna Emma è circondata da una nutrito e affettuoso gruppo di nipoti e pronipoti.  E’ trisnonna con due pronipoti. Con un grande affetto, senza età, tutti a farle gli auguri a cui, ovviamente, si uniscono le redazioni di Cronache Fermane e Radio Fermo Uno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti