facebook twitter rss

Run & Smile, ”corri e sorridi” per la ripartenza sportiva

PODISMO - Grande successo per l'edizione 2021 della classica firmata dalla Porto San Giorgio Runners. Circa 500 i podisti giunti da tutta Italia, per 10 km di percorso piazzato interamente sul lungomare. A spuntarla Fabio Conti nella categoria maschile e Giuseppina Piccaluga tra le quote rosa, ampia la soddisfazione espressa dal direttore sportivo Andrea Iommi a fine giornata
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO – “La corsa della ripartenza“. Così è stata definita l’edizione 2021 della Run & Smile da parte dell’organizzatore Andrea Iommi, direttore sportivo della Porto San Giorgio Runners, associazione a realizzare un evento che nella giornata odierna, 2 giugno, ha in pratica segnato il ritorno alle corse su strada per tutto il movimento podistico marchigiano, e non solo.

Lo stop forzato alle gare, dovuto alla pandemia, è dunque finito nei (grigi) ricordi. È stata una gara voluta con forza dalla società rivierasca, messa in cantiere già nel mese di gennaio, quando tra emergenze e zone rosse il solo pensiero nel merito sembrava un azzardo. Tanta l’incertezza del periodo, ed altrettanti gli scoraggianti aspetti logistici: ragionamento dovuto dai forti aumenti per le voci di costo (con risorse da veicolare per le necessarie ed imprescindibili prescrizioni sanitarie), nel paradosso di veder nel contempo dimezzati gli introiti, effetto dovuto dall’impossibilità di allargare la partecipazione ai semplici amatori.

I ragazzi del presidente Domenico Ricchiuti invece non si sono persi d’animo, ed hanno messo in campo competenze e sentimenti per superare tutti gli ostacoli tra protocolli anti Covid, distanziamento sociale, flussi dei partecipanti in entrata ed in uscita dalla zona di ritrovo, nonché le partenze scaglionate con le griglie. Un impegno immane che si è riflesso però nella grande partecipazione dei podisti da tutta Italia. Quasi 500 “competitivi” sono infatti accorsi sul litorale sangiorgese per affrontare i 10 km del percorso posto interamente sul lungomare.

Ad avere la meglio l’umbro Fabio Conti, della società podistica Winner Foligno, a solcare il traguardo con il tempo di 32 minuti e 21 secondi. Al secondo posto Marco Bianchi, terza piazza del podio per Doriano Bussolotto, entrambi dell’Atletica Potenza Picena. Per la categoria donne successo finito nella bacheca della civitanovese Giuseppina Piccaluga, dell’Ama Civitanova, a chiudere il percorso in 38 minuti e 6 secondi, seconda Caterina Cavarisca, a seguire Katia De Angelis.

“È stata una sfida entusiasmante, le difficoltà hanno creato un clima di grande collaborazione ed affiatamento tra i ragazzi della nostra squadra, a cui va il mio più grande ringraziamento per l’impegno e la passione che hanno messo in campo per creare un evento in cui la sicurezza si è sposata con il divertimento – le parole a fine giornata di Andrea Iommi -. Senza di loro non ce l’avremmo mai fatta. Abbiamo ricevuto molti complimenti dai partecipanti e dagli addetti ai lavori, e questa per noi è una grande soddisfazione. Tutto resta però un punto di partenza, per migliorarci e per creare un evento ancora più grande, sentito e partecipato il prossimo anno”.

p. g.

 

Fotogallery


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti