facebook twitter rss

La panoramica sulle bocce sportive del Fermano

BOCCE - Bocciofila Montegranaro pronta per le finali nazionali tricolori femminili ed in bella evidenza a Morrovalle, grazie agli argenti per Mattia Pistolesi e Francesco Cannella, bronzo per Matteo Pergolesi; altro bronzo per Mattia Pistolesi e Francesca Cannella a Calcinelli. Penultima passaggio per accedere ai play off nazionali per gli Junior veregrensi. Campionati a squadre di Promozione al giro di boa
Print Friendly, PDF & Email

Mattia Pistolesi (Montegranaro) premiato a Morrovalle

 

di Tiziano Vesprini

FERMO – La società Bocciofila Montegranaro protagonista su più fronti in questa prima parte di stagione grazie alla squadra femminile ed al gruppo dei giovani della categoria Juniores. Nel frattempo, sono in corso le fasi provinciali dei Campionati Nazionali a squadre di Promozione: prima, seconda e terza categoria, con diverse squadre del Fermano in lotta per il passaggio alla successiva fase regionale.

 

Campionato italiano Femminile

Bocciofila Montegranaro che dopo il superamento della fase interprovinciale sarà impegnata nel fine settimana nell’incontro di andata dei quarti di finale, contro gli umbri perugini della Bocciofila Spello, in programma sabato presso il bocciodromo veregrense. Le altre tre sfide tricolori saranno: Lucrezia (PU) vs Osteria Grande (BO), Enrico Millo (SA) vs Sala (CZ) e Serramanna (CA) vs Flaminio (RM).

 

Juniores Montegranaro

Giovani veregrensi che portano a casa oro, argenti e bronzi nelle gara regionale juniores a Morrovalle e nella gara “Lui & Lei” alla Bocciofila Metaurense di Calcinelli di Colli al Metauro (PU).

A Morrovalle nel Trofeo “Scarpetta d’oro-Trofeo Banco Marchigiano” arriva l’argento di Mattia Pistolesi nella categoria Under 18, preceduto dal giovane ascolano Maurizio Crescenzi della bocciofila Salaria di Monteprandone. Nella categoria Under 15 argento e bronzo rispettivamente per Francesco Cannella e Matteo Pergolesi. Altro bel bronzo per la giovane coppia Mattia Pistolesi e Francesca Cannella nel trofeo ”Lui & Lei” svoltasi alla Bocciofila Metaurense (PU).

Penultimo appuntamento della fase interprovinciale dei Campionati Italiani Junior di società, con i giovani del Montegranaro impegnati venerdì sulle proprie piste con il Tolentino. Match dove c’è l’obbligo di portare a casa il risultato pieno, che permetterebbe al team veregrense di raggiungere in testa alla graduatoria i ragazzi de La Sportiva di Castel di Lama per poi conquistare le finali nazionali nell’ultimo match del proprio girone, visto che il team lamense ha ormai chiuso la propria serie di incontri.

 

CAMPIONATI NAZIONALI PROMOZIONE

Fase provinciale Federbocce Ascoli-Fermo,

Panoramica dopo l’ultimo turno del girone di andata

 

Prima categoria

Girone B: Dopo il rinvio dell’incontro Elpidiense vs Città di Ascoli è la Sambenedettese a guadagnare la prima posizione con otto punti in classifica, con un punto in meno viaggiano un folto gruppo composto da Elpidiense, San Michele Lido di Fermo, Grottammare e Montegranaro, chiude il Città di Ascoli (2 punti).

 

Seconda categoria

Girone G: dominio della Bocciofila Monte Urano (10 punti), seguono Sambenedettese (6), Città di Fermo, Elpidiense e Porto Sant’Elpidio.

Girone H: primo successo per l’Amandola che conquista i primi tre punti per una graduatoria guidata da La Sportiva Castel di Lama (9 punti) a precedere Città di Ascoli e Salaria Monteprandone (4).

 

Terza categoria

Girone Q: raggruppamento dall’esito finale molto incerto, con Corva Porto Sant’Elpidio, San Michele Lido di FermoMonte Urano a viaggiare appaiate con 6 punti e con l’Elpidiense ancora al palo a zero punti.

Girone R: Sambenedettese che ha preso il largo con 9 punti in classifica a precedere Città di Fermo, Porto Sant’Elpidio e Grottammare (2 punti).

Girone S: graduatoria che vede al comando la Salaria (7 punti), seguono La Sportiva b(4), Spazio Stelle Monsampolo del Tronto (3) e Città di Ascoli (2).

Francesco Cannella (Montegranaro) premiato a Montegranaro


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti