facebook twitter rss

Il Consiglio promuove il bilancio ma la Lanciotti si astiene: “Basta approvarlo sempre in ritardo”

P.S.GIORGIO - Via libera in Consiglio comunale al bilancio di previsione. La minoranza ieri sera si è astenuta sul documento finanziario. Posizione analoga a quella assunta dalla consigliera civica di maggioranza, Carlotta Lanciotti. Scontro sulla pillola abortiva tra la Vitturini e la Ciabattoni.
Print Friendly, PDF & Email

di Sandro Renzi

Il bilancio passa in Consiglio comunale e l’Amministrazione Loira incassa  l’astensione dei civici ma non il loro voto favorevole. La decisione della lista Servire Porto San Giorgio era nell’aria da tempo. E’ stata la consigliera Carlotta Lanciotti a motivare la scelta di mantenere una posizione di fatto neutrale rispetto ad un documento che rappresenta uno dei punti di riferimento più importanti nell’attività amministrativa dell’ente. La stessa che poi è stata annunciata anche nei banchi della minoranza dall’Udc, per voce del neocapogruppo Carlo Del Vecchio, da Fratelli d’Italia, dalla Lega e da Fabio Bragagnolo del gruppo  100% Civico. “Se un Consiglio comunale vuole incidere sulla città non può farlo approvando sempre un bilancio in ritardo. Altri Comuni lo hanno approvato prima di noi e riescono a programmare investimenti e fare scelte strategiche. Il bilancio non può essere solo un compitino tecnico” ha ammonito la Lanciotti che torna così a marcare una distanza su determinati argomenti dall’Amministrazione Loira, pur facendo parte della stessa maggioranza. Era già accaduto ad esempio per il progetto di riqualificazione di Piazza Mentana.

L’astensione da parte dei consiglieri di opposizione non ha però celato le critiche verso l’operato della giunta di centrosinistra. Maria Lina Vitturini (FdI) ha posto nuovamente l’accento sulla mancata realizzazione della corsia ciclabile. “Eppure le risorse ci sono in cassa -ha detto quest’ultima- sono tante le cose che non vanno in città, dalla pubblica illuminazione al mancato completamento del ponte ciclopedonale. E poi quando partirà la riqualificazione del lungomare?” Domande rivolte all’assessore ai lavori pubblici, Andrea Di Virgilio, che ha elencato punto per punto tutte le opere pubbliche che si andranno a realizzare entro l’anno e gli importi relativi. Dura la posizione di Carlo Del Vecchio (Udc) che ha criticato i ritardi con i quali è stato approvato il bilancio. “Dovete chiedere scusa ai cittadini -ha tuonato l’ex assessore- quanto accaduto è segno che questa maggioranza si è sgretolata”. Renzo Petrozzi della Lega nel suo intervento ha invece invitato l’esecutivo a valutare la possibilità di acquistare l’ex Silos pur lamentando l’assenza di “una proposta politica in questo bilancio”. Altro invito quello a “detassare chi affitta i locali e a tassare quelli che li lasciano sfitti, perché i locali chiusi rappresentano un brutto biglietto da visita per Porto San Giorgio“.

A difendere il lavoro svolto sia il capogruppo del Pd, Giacomo Clementi, che lo stesso sindaco. “Dobbiamo essere fieri di essere amministratori di questa città e di avere un bilancio che ha assorbito i traumi e gli incrementi di costi come quello per migliorare la qualità della mensa scolastica -ha detto il primo cittadino- approviamo un bilancio che non va in disavanzo e lasceremo i conti in ordine”. Loira ha inoltre rimarcato la necessità di recuperare dal punto di vista funzionale Rivafiorita “per scopi culturali”. L’ultimo bilancio “pieno” dell’era Loira, visto che il prossimo anno si tornerà al voto, è quindi un bilancio tecnico come ha detto anche l’assessore Filomena Varlotta ricordando che i tributi Tosap e l’imposta sulla pubblicità sono quelli che più di altri hanno risentito della pandemia e delle incertezze normative. Il Comune rivierasco ha invece ricevuto aiuti per 1.574.000 euro per fronteggiare la crisi legata al Covid 19. Il documento finanziario ha avuto pure il via libera dal consigliere Renato Bisonni. “Mi auguro che con il bilancio consuntivo si possano liberare risorse e lì fare scelte politiche“.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti