facebook twitter rss

Percorsi formativi per taglio e assemblaggio del cappello, FI: “Sempre più al lavoro per il lavoro”

LAVORO - La nota della Capogruppo regionale FI, Jessica Marcozzi, e il Consigliere regionale FI, vice presidente dell'Assemblea legislativa delle Marche, Gianluca Pasqui sui 5 percorsi formativi a Montappone
Print Friendly, PDF & Email

nella foto, da sin. Il Consigliere regionale Gianluca Pasqui, l’assessore Stefano Aguzzi, la Capogruppo regionale Jessica Marcozzi e il Commissario regionale FI/Sottosegretario all’Agricoltura, Francesco Battistoni

“Forza Italia sempre più al lavoro per il lavoro. E formazione è una parola d’ordine per il rilancio economico e produttivo della nostra regione. Con la partenza delle lezioni del corso ‘Taglio e Assemblaggio per la realizzazione del cappello’, si è concluso il 28 maggio a Montappone l’avvio di un ciclo di 5 percorsi formativi finanziati dalla Regione Marche con risorse FSE (Fondo Sociale Europeo) riservati al personale interno delle aziende operanti nel settore del tessile e abbigliamento della Provincia di Fermo”. E’ quanto fanno sapere, con una nota stampa, la Capogruppo regionale FI, Jessica Marcozzi, e il Consigliere regionale FI, vice presidente dell’Assemblea legislativa delle Marche, Gianluca Pasqui.

“Il ciclo è stato seguito e curato dall’assessore regionale al Lavoro, Stefano Aguzzi, che ringraziamo ancora una volta per il costante impegno nel favorire la formazione e l’occupazione.
La rilevazione dei fabbisogni formativi è stata condotta con il Consorzio per la promozione delle piccole e medie imprese e imprese artigiane Cappeldoc Marche di Montappone.
I corsi, tutti incentrati sullo sviluppo di specifiche competenze inerenti la realizzazione del cappello, sono il frutto di una riuscita azione sinergica tra l’Amministrazione regionale e le principali rappresentanze imprenditoriali della Provincia di Fermo. Tale azione ha saputo intercettare la forte richiesta di rilancio dell’attività produttiva del settore cappello, sfruttando al meglio l’opportunità rappresentata dai fondi UE riservati alla riqualificazione formativa del personale aziendale.
Taglio e assemblaggio, lavorazione di maglieria, finitura e confezionamento del cappello sono le abilità che i 34 allievi coinvolti hanno avuto l’opportunità di affinare in questi percorsi che termineranno entro il mese di luglio”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti