facebook twitter rss

Centri estivi al via, Gramegna: “Agevolazioni per le famiglie”

PORTO SAN GIORGIO - L'assessore Francesco Gramegna: “Assistenza senza costi per i piccoli con disabilità”
Print Friendly, PDF & Email

L’assessore Francesco Gramegna

La macchina organizzativa dei Centri estivi per i minori si è messa “in moto”. Sul sito internet del Comune di Porto San Giorgio sono pubblicate le proposte e i contatti delle società aderenti. Sono: Asd Karate do academy, Atletica Sangiorgese, Badgers survival and exploration school, Centro ricreativo Don Bosco, Il Paese dei balocchi, Micky mouse, Polisportiva Mandolesi, Sarabanda, Scuola Mini basket e Arcobaleno, Sport4fun, Virtus Basket e Volley angels.

Il Comune comunica che successivamente, a luglio, sarà pubblicato il bando che permetterà alle famiglie con Isee inferiore ai 25.000 euro di poter ottenere il 50% di rimborso dei costi (fino a un massimo di 200 euro per il primo figlio). La documentazione e le relative istruzioni saranno visibili per 30 giorni.

“Le famiglie con minori con disabilità tramite accordo con l’Umee di riferimento avranno un’altra misura di sostegno – spiega l’assessore ai Servizi sociali Francesco Gramegna – . Il Comune garantirà fino a 25 ore a settimana di assistenza educativa dedicata senza costi fino a un massimo di quattro settimane”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti