facebook twitter rss

Primavera, Fermana di rimonta: a Fano finisce in parità

CALCIO - I ragazzi di mister Mercanti recuperano due reti ai pari età dell'Alma Juventus, chiudendo gara, e stagione, sul definitivo 2-2. Gialloblù protagonisti di un ultimo quarto d'ora di gioco vissuto a ritmi importanti
Print Friendly, PDF & Email

FANO (PU) –  Si chiude con un pirotecnico 2-2 la stagione della Primavera di mister Mercanti, che piazza un bella rimonta in casa dell’Alma Juventus Fano, con un ultimo quarto d’ora a ritmi importanti. Gara bella, intensa ma anche equilibrata.

IL TABELLINO

ALMA JUVENTUS FANO 2: Ripesi, Mattioli, Ferri (36’ st Marlotti), Falasconi, Tamburini, Brocca, Fronzi (23’ st Giunti), De Marco, Venanzi (23’ st Montesi T.), Morsucci (36’ st Bonis), De Marco G. (13’ st Sarges) A disposizione: Montesi, Belli, Traini, De Meo, Ciani, Cinotti. All. Alberto Rondina

FERMANA 2: Tolomeo, Markiewicz (1’ st Ponzielli), Malara, Tarulli (22’ st Danto), Bottoni (9’ st Santilli), Diouane, Ley (45’ st Costantini), Lorenzoni, Sciamanda (22’ st Fiorista), Marini, De Dominicis. A disposizione: Fatone, Germani, Del Rosso, De Carolis, Mammalucco. All. Andrea Mercanti

ARBITRO: Samira Curia di Ascoli Piceno

RETI: 33′ rig. De Marco (F), 70′ Morsucci (F), 78′ rig. Santilli (Fe), 85′ Fiorista (Fe)

NOTE: ammoniti De Marco, De Dominicis. Angoli 3 – 5. Recupero 1 + 4

LA CRONACA

Un equilibrio che i fanesi hanno spezzato intorno alla mezz’ora del primo tempo, con un calcio di rigore trasformato da De Marco. Gara che resta piacevole, sia nella fase finale del primo tempo che ad inizio della seconda frazione, momento in cui la Fermana spingeva alla ricerca del pari.

Come una mazzata arrivava però al minuto 70 il gol di Morsucci, che sembrava far pendere l’ago della bilancia definitivamente dalla parte dei locali. Ma la Fermana non ci stava, e al 7′ riapriva i giochi con un calcio di rigore trasformato da Santilli con grande freddezza. I canarini ci credevano, trovando il pareggio a cinque minuti dal termine. Punizione laterale, mischia in area di rigore e grande girata volante di Fiorista, che infilava alle spalle dell’estremo locale il gol del definitivo 2-2 in rimonta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti