facebook twitter rss

Proseguono i lavori per il nuovo spazio polifunzionale a Casabianca

FERMO - Interventi per far nascere un centro aggregativo per realtà sportive e associazioni vicino alla Pineta di via Pazzi
Print Friendly, PDF & Email

Stanno per riprendere con gli interventi di realizzazione delle fondamenta (dopo la bonifica bellica FOTO), i lavori per il nuovo spazio polifunzionale che nascerà a Casabianca nord, un centro che avrà funzioni aggregative, sportive e sociali. Lavori che verranno eseguiti dal raggruppamento di imprese formato da Ediltres di Monsampolo del Tronto, Ecosinergy di San Benedetto del Tronto e segheria Alto Tenna di Amandola.

“Sono lavori attesi, in un progetto di riqualificazione di via Pazzi, via Girardi e Casabianca ma che rappresentano anche la possibilità di poter dare un centro aggregativo ad un quartiere che mancava di questi spunti prettamente comunali. Ci sono stati momenti di preparazione come la bonifica bellica, operazioni che per un lavoro pubblico di ingente finanziamento sono necessarie. Ora si ripartirà, un’opera che sicuramente si può ben unire con la riqualificazione anche nei dintorni, con privati che stanno portando avanti interventi per loro conto e questo premia tutta la zona” – le parole del Sindaco Paolo Calcinaro.

Un’opera attesa e programmata, evidenzia l’assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani: “un intervento di 700 mila euro, totalmente finanziati, uno spazio che mancava a Casabianca e che diventerà un punto di riferimento per diverse generazioni, dai bambini che potranno avere a disposizione una palestrina, agli adulti che torneranno ad avere campi da bocce e sedi per associazioni, un reale punto di aggregazione e di socializzazione per il quartiere, per cui ringrazio anche il nostro Ufficio tecnico per il lavoro svolto”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti