facebook twitter rss

Malore in acqua, i bagnanti chiedono aiuto: uomo salvato dagli ‘angeli rossi’

PORTO SAN GIORGIO - E' subito intervenuto Carlo Angellotti della City Service che, aiutato da alcuni bagnanti, ha portato l' uomo a riva. Trasportato al Murri di Fermo per accertamenti dai sanitari della Croce Azzurra di Porto San Giorgio.
Print Friendly, PDF & Email

Il bagnino Carlo Angellotti che ha salvato il sessantenne

 

Momenti di apprensione oggi pomeriggio nella spiaggia antistante lo chalet Lo Storione a Porto San Giorgio. Ancora una volta, a fare la differenza, è stata la tempestività dei bagnini della City Service di Confcommercio Marche Centrali coordinati da Daniele Tomassini.  Immediata anche l’attivazione della macchina dei soccorsi con la Croce Azzurra sangiorgese in prima linea.

Un uomo sessantenne ha avvertito un malore mentre si trovava in acqua poco prima delle 17. Le altre persone che stavano facendo il bagno e che hanno assistito alla scena hanno immediatamente segnalato che qualcosa non andava al bagnino. Così è subito intervenuto Carlo Angellotti della City Service che, aiutato da alcuni bagnanti, ha portato l’ uomo a riva. Il sessantenne è sempre rimasto cosciente, ha bevuto un po’ d’ acqua ma sta bene. A scopo precauzionale  è stato trasportato al Murri di Fermo per accertamenti dai sanitari della Croce Azzurra di Porto San Giorgio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti