facebook twitter rss

Cimiteri: partito l’ampliamento del nuovo blocco al Capoluogo, work in progress per Cura Mostrapiedi

SANT'ELPIDIO A MARE - L’assessore competente e vicesindaco, Mirco Romanelli: "Avevamo programmato interventi importanti e qualificanti per i cimiteri cittadini e, come promesso, ora sono un cantiere"
Print Friendly, PDF & Email

Occhi puntati sui cimiteri comunali di Sant’Elpidio a Mare. Dopo l’intervento messo a punto per la sistemazione dello specchio 39 presso il cimitero del capoluogo e accanto ai lavori di manutenzione straordinaria per garantire la fruizione della struttura attraverso il ripristino della staticità, della sicurezza e della fruibilità di tre vani scala di accesso a dallo specchio 41 e lo specchio 43, che sono in corso, sono partiti i lavori di ampliamento di un nuovo blocco, sempre al Capoluogo con la realizzazione della struttura di fondazione. Contemporaneamente è stata avviata la progettazione di un nuovo ampliamento al cimitero di Cura Mostrapiedi nonché la progettazione dell’intervento di restauro strutturale e dell’intervento migliorativo del famedio. Per Cura Mostrapiedi la progettazione riguarderà anche uno studio per l’utilizzo del campo di inumazione che, al momento, non è utilizzato oltre che il riordino e la riqualificazione dell’intero cimitero.

“Avevamo programmato interventi importanti e qualificanti per i cimiteri cittadini – dice l’assessore competente nonché vice sindaco, Mirco Romanelli – e, come promesso, ora sono un cantiere. L’ultimo in ordine di tempo riguarda la realizzazione di nuovi loculi al cimitero capoluogo e vista la costante richiesta stiamo ragionando su un diverso sistema di assegnazione delle concessioni. Ci scusiamo per il disagio che i lavori in corso possono provocare ma varrà la pena avere un po’ di pazienza. Si tratta di opere improrogabili per migliorare le condizioni dei civici cimieri come per la sistemazione del famedio, consapevoli del valore non solo affettivo ma anche culturale e storico di questi luoghi”.
“Abbiamo realizzato e porteremo avanti una serie di interventi manutentivi dei cimiteri elpidiensi – precisa il Sindaco Alessio Terrenzi – che si sommano ai lavori per i nuovi loculi al cimitero Capoluogo, così come si sta progettando l’ampliamento e la sistemazione dei camminamenti del cimitero di Cura Mostrapiedi. L’attenzione rivolta alle strutture cimiteriali, sia per la parte manutentiva che per la loro stessa riorganizzazione, è sempre alta anche con l’obiettivo di risolvere le numerose criticità che si sono sommate nel corso del tempo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti