facebook twitter rss

Nuovo polo scolastico di Montegiorgio: approvata l’ordinanza speciale per la realizzazione

MONTEGIORGIO - "Il polo scolastico - spiega Ortenzi -  oltre a garantire edifici scolastici sicuri e accoglienti e adeguati alle più recenti concezioni della didattica, avrà un’adattabilità degli spazi anche all’esterno"
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco di Montegiorgio, Michele Ortenzi

“Questa mattina si è riunita la cabina di coordinamento sisma, la quale, tra le altre, ha approvato l’ordinanza speciale per la realizzazione del nuovo Polo Scolastico di Montegiorgio”. E’  l’annuncio del sindaco Michele Ortenzi in merito all’importante opera pubblica attesa da tempo.

L’ordinanza, oltre alla possibilità di applicare delle deroghe importanti e necessarie per velocizzare tutte le fasi successive, permetterà di avere a disposizione una somma congrua per la realizzazione di un corpo principale che ospiterà i due livelli di istruzione (Scuola Primaria e Secondaria di I grado), degli Uffici Amministrativi dell’ISC “Cestoni”, di una palestra polifunzionale e di un’aula magna con valenza di auditorium.

“Il polo scolastico – spiega Ortenzi –  oltre a garantire edifici scolastici sicuri e accoglienti e adeguati alle più recenti concezioni della didattica, avrà un’adattabilità degli spazi anche all’esterno, offrendosi alla comunità locale come Civic Center per fungere da motore del territorio in grado di valorizzare istanze sociale, formative e culturali. Gli edifici saranno costruiti come energicamente efficienti e a impatto ambientale contenuto, avendo previsto nella progettazione l’adozione dei protocolli LEED di certificazione energetica e sostenibilità. Un ringraziamento particolare va al Presidente Francesco Acquaroli e in particolare all’assessore alla Ricostruzione Guido Castelli, per aver dato una svolta importante alla Ricostruzione Post- Sisma, segnando un cambio di passo fondamentale che già fin d’ora garantisce risultati visibili, grazie al risoluto lavoro in merito proprio al diritto alla ricostruzione. Inoltre, un particolare plauso, va al Commissario Straordinario  Giovanni Legnini, al Sub-Commissario  Gianluca Loffredo e a tutta la  struttura commissariale, grazie al continuo ed incessante lavoro dei quali, è stata impressa un’accelerazione alla Ricostruzione Post-Sisma sia pubblica che privata. Il raggiungimento di questo importante risultato si deve al continuo scambio, iniziato a gennaio 2021, proprio con la struttura commissariale e alla competenza e tenacia degli interlocutori nel perseguire questo scopo. L’Amministrazione Comunale ha sempre ritenuto prioritaria la realizzazione del Polo Scolastico, definendolo, fin dall’inizio del suo mandato, come primo obiettivo del suo programma e lavorando per tutto questo periodo al fine di raggiungere l’ambizioso e agognato traguardo“.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti