facebook twitter rss

Sciopero del settore igiene ambientale, Cisl: “Adesione massiccia a Fermo”

SCIOPERO - Cisl: "Sì alle aziende pubbliche che gestiscono i rifiuti perché se condotte con sani principi portano ricchezza e benessere al territorio, ai cittadini e ai lavoratori"
Print Friendly, PDF & Email

 

Arrivano i primi dati sullo sciopero del settore igiene ambientale svoltosi nella giornata di ieri. “A Fermo adesione massiccia – spiega Daniela Rossi, segretaria generale Fit Cisl Marche –   garantiti soloi  servizi minimi”.

Rossi commenta: “Ringraziamo i lavoratori dell’Asite per il sostegno e la sensibilità mostrata verso un tema fondamentale. No alla liberalizzazione e concorrenza sfrenata. No alla parcellizzazione del settore, sì ad un servizio efficiente ed efficace nel rispetto della regole di salute e sicurezza. Sì alle aziende pubbliche che gestiscono i rifiuti perché se condotte con sani principi portano ricchezza e benessere al territorio, ai cittadini e ai lavoratori”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti