facebook twitter rss

Con Biancaneve torna il teatro per ragazzi e famiglie: primo appuntamento il 7 luglio in piazza del Popolo

FERMO - Il posto può essere riservato telefonicamente tutti i giorni, dalle ore 9 alle ore 19 al numero unico 0734 343434, i posti prenotati verranno mantenuti fino alle ore 21,20, oltre questo termine verranno resi nuovamente disponibili, sarà possibile prenotare il posto direttamente anche in Piazza del Popolo, sempre che ve ne sia disponibilità.
Print Friendly, PDF & Email

 

Mercoledì 7 Luglio, con inizio alle ore 21,15, nella splendida cornice di Piazza del Popolo a Fermo, primo appuntamento con Favole e Stelle, la stagione estiva di teatro per ragazzi e famiglie promossa per il ventesimo anno consecutivo dal Comune di Fermo. Il progetto è parte del circuito interregionale di Marameo Festival, che vede come cuore pulsante la figura di Marco Renzi,  un progetto che nel 2021 vede insieme 5 Regioni (Abruzzo, Calabria, Lazio, Marche e Puglia) e ben 28 Comuni, per quella che è diventata la più grande festa del teatro per l’infanzia e la gioventù in Italia.

Si comincia dunque, prestando attenzione alle vigenti disposizioni in materia di spettacolo dal vivo, le stesse che ci consigliano vivamente di prenotare il posto. L’ingresso è libero ma la prenotazione consentirà di disporre il pubblico in maniera razionale, garantendo il rispetto delle distanze sicurezza. Il posto può essere riservato telefonicamente tutti i giorni, dalle ore 9 alle ore 19 al numero unico 0734 343434, i posti prenotati verranno mantenuti fino alle ore 21,20, oltre questo termine verranno resi nuovamente disponibili, sarà possibile prenotare il posto direttamente anche in Piazza del Popolo, sempre che ve ne sia disponibilità. Vista l’affluenza che questa iniziativa ha fatto registrare negli anni passati, ci sentiamo di poter dire che la maniera più sicura per accedere allo spettacolo resta quella della prenotazione.

Favole e Stelle aprirà con un super classico conosciuto da tutti, la storia di Biancaneve e i Sette Nani nella versione dei Fratelli Grimm, sarà uno spettacolo con attori e pupazzi animati, ci sarà Biancaneve, la terribile Strega, lo specchio delle brame e ovviamente loro, i sette nani e il bosco dove abitano. Sarà una favola musicale, con attori che cantano dal vivo, certamente capace di rapire l’attenzione dei più piccoli che, dopo mesi di isolamento e didattiche a distanza, potranno finalmente ritrovare la magia dello spettacolo dal vivo, fianco a fianco con i propri genitori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti