facebook twitter rss

Focolaio Covid alla festa, ci sono altri 11 ragazzi positivi

FESTA - Il totale dei giovani contagiati al party tenutosi nei giorni scorsi in uno chalet sale così a 38. Quasi tutti sono compresi tra i 16 e i 18 anni. Resta fondato il timore di variante Delta vista la carica virale molto alta
Print Friendly, PDF & Email

 

Dal focolaio della movida di San Benedetto del Tronto arriva notizia di altri 11 ragazzi positivi al Covid. Il totale si aggiorna così a 38, quasi tutti compresi tra i 16 e i 18 anni. Anche per questi ultimi casi, come per gli altri, si parla di carica virale altissima, un fatto che fa pensare alla presenza della famigerata variante Delta.

Il contagio è partito da una festa tenutasi nei giorni scorsi in uno chalet di San Benedetto a cui erano accorsi circa 180 persone, per la maggior parte giovanissimi.

I test messi in atto hanno portato dunque al tracciamento e alla registrazione di un vero e proprio focolaio. La maggioranza dei positivi ai tamponi molecolari non risultano vaccinati.

Oltre al controllo su partecipanti al party e sui loro contatti, il laboratorio di Biologia Molecolare del “Mazzoni” di Ascoli, diretto dal dottor Antinio Fortunato, sta parallelamente vagliando altri tamponi antigenici: 150 nella giornata di giovedì 1 luglio, tutti risultati negativi, ed altri 100 nella giornata di ieri; anche in questo caso gli esiti dovrebbero essere negativi.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti