facebook twitter rss

Matteo Scala nuovo direttore sportivo della Fermana

SERIE C - Il ruolo lasciato vacante con la partenza di Massimo Andreatini è stato affidato all'ormai ex team manager del Napoli. In curriculum le collaborazioni con Carpi e Bari. "Ringrazio la società per avermi scelto, desideravo ritornare a fare il ds in una realtà così, con un team di lavoro fidato e questa mi è parsa da subito l’occasione giusta", le prime parole del neo uomo mercato gialloblù
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – La Fermana, tramite un dispaccio rilasciato sulle proprie pagine web, comunica di aver affidato il ruolo di direttore sportivo a Matteo Scala (foto).

Dopo l’esperienza di Carpi, dove ha collaborato al fianco di Cristiano Giuntoli per poi divenire direttore generale, in seguito ha vestito il ruolo di direttore sportivo nel Bari targato De Laurentiis, vincendo il campionato di Serie D e sfiorando la doppia promozione l’anno successivo. Nella scorsa stagione ha ricoperto il ruolo di team manager al Napoli, ed ora la rinnovata tappa di Fermo nel ruolo ricoperto nel capoluogo pugliese.

“Ringrazio per l’opportunità Fabio Massimo Conti, che ho conosciuto negli ultimi anni per diverse trattative di mercato, il presidente e tutta la società: mi hanno proposto di entrare a far parte di una società importante, in un ambiente familiare e sono stato ben contento di accettare”, le prime parole dell’interessato.

“Volevo tornare a fare il ds in una realtà così, con un team di lavoro fidato e questa mi è parsa da subito l’occasione giusta. Credo che il calcio sia uguale in ogni categoria, cambiano solo i budget e le spese: ogni campionato ha le sue difficoltà, bisogna sempre avere la giusta mentalità e attitudine nell’affrontare il lavoro e gli eventuali problemi che ne derivano”, il congedo del neo uomo mercato canarino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti