facebook twitter rss

In Tribunale arrivano sei nuove cancelliere

FERMO - Accolte dal presidente del Tribunale, Bruno Castagnoli, e dal dirigente Vincenzo Bonanni. Il benvenuto del presidente dell'Ordine degli Avvocati di Fermo, Chiodini: "Auguro loro buon lavoro con la speranza che già da settembre si possa partire a pieno regime. Un tribunale non può prescindere da tutte le sue componenti, avvocati, giudici e, appunto, cancellieri affinché la macchina della giustizia funzioni al meglio"
Print Friendly, PDF & Email

Le sei nuove cancelliere con, al centro, da dx, il presidente Castagnoli e il dirigente Bonanni

Il Tribunale di Fermo, con in testa il suo presidente Bruno Castagnoli, dà il benvenuto a sei nuove cancelliere. Si tratta di Annarita Di Lorenzo, Anna Rita Finucci, Luana Finucci, Laura Nardi, Alessandra Lucia Righi e Monila Salvatelli. A dar loro il benvenuto, oltre al presidente stesso, anche il dirigente della Cancelleria, Vincenzo Bonanni. L’arrivo dei nuovi cancellieri è sicuramente un segnale molto importante per il palazzo di giustizia di Fermo che negli ultimi due anni, per i pensionamenti, ha perso delle ‘colonne storiche’ del tribunale. Le sei nuove cancelliere hanno vinto un concorso per titoli e vanno a rafforzare le fila del personale del palazzo di giustizia del capoluogo di provincia.

“Auguro ai nuovi cancellieri – il saluto del presidente dell’Ordine degli Avvocati di Fermo, Stefano Chiodini – buon lavoro con la speranza che già da settembre si possa partire a pieno regime. Un tribunale non può, infatti, prescindere da tutte le sue componenti, avvocati, giudici e, appunto, cancellieri affinché la macchina della giustizia funzioni al meglio”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti