facebook twitter rss

Per l’esterno offensivo della Fermana l’olandese Don Bolsius

SERIE C - Classe 1998, proveniente dal Den Bosch, Seconda Divisione, dove ha svolto tutta la trafila nel settore giovanile facendo l’esordio in prima squadra con 30 presenze all’attivo e cinque assist. Esperienza anche al Kozakken Boys in Terza Divisione da protagonista, con un totale di 43 presenze, 5 gol e 4 assist all’attivo. Ha firmato un accordo biennale, scadenza il 30 giugno 2023
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Nuovo movimento in entrata della Fermana.

Dopo l’arrivo di Gianluca Bugaro, esterno offensivo classe 1993, i canarini rendono noto il tesseramento di un altro laterale, il centrocampista olandese Don Bolsius, classe 1998, proveniente dal Den Bosch (Seconda Divisione Olandese) dove ha svolto tutta la trafila nel settore giovanile facendo l’esordio in prima squadra con 30 presenze all’attivo e cinque assist.

Esperienza anche al Kozakken Boys in Terza Divisione da protagonista, con un totale di 43 presenze, 5 gol e 4 assist all’attivo. Per lui un accordo biennale fino al 30 giugno 2023.
“Sono assolutamente entusiasta e non vedevo l’ora di iniziare questa nuova avventura – le prime parole del neo canarino rilasciate ai canali ufficiali web gialloblù -. Dopo molti anni in Olanda l’opportunità data dalla Fermana è un’occasione incredibile, vengo con la voglia di crescere tantissimo, imparare molto dal mister e dai compagni. Non vedo l’ora di conoscere Fermo e questo ambiente che mi dicono essere passionale e ricco di entusiasmo. Sono un esterno offensivo, abituato a puntare l’avversario e mi piacciono molto i duelli uno contro uno. Mi auguro di portare a casa anche qualche rete importante e festeggiarla sotto la nostra curva”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti