facebook twitter rss

Trafugata la Madonnina del quartiere 167: “Uno sfregio gravissimo alla nostra comunità”

MONTE URANO - Alcuni residenti del quartiere 167: "Vogliamo capire cosa possa aver spinto quel qualcuno a rubare la nostra Madonnina. Sì perché quella statuina non ha un grande valore economico, ma di certo lo ha a livello affettivo, religioso, per il quartiere. Per questo motivo lo riteniamo uno sfregio inaccettabile" concludono alcuni residenti che già sono scesi in strada per verificare se la statuina sia stata abbandonata da qualche parte.
Print Friendly, PDF & Email

Indignati, delusi, amareggiati. Sono questi gli stati d’animo dei residenti del quartiere 167 di Monte Urano che questa mattina si sono trovati costretti a dover prendere atto di un furto che sa tanto di sfregio, un gesto immorale, prima ancora che un reato.

Sì perché qualcuno nella notte ha trafugato la madonnina custodita in un’apposita edicola del quartiere 167. Sul posto sono arrivati i carabinieri, il sindaco Moira Canigola, una pattuglia della Polizia locale e don Luigi. “Vogliamo capire cosa possa aver spinto quel qualcuno a rubare la nostra Madonnina”. Sì perché quella statuina non ha un grande valore economico, ma di certo lo ha a livello affettivo, religioso, per il quartiere. “Per questo motivo lo riteniamo uno sfregio inaccettabile” concludono alcuni residenti che già sono scesi in strada per verificare se la statuina sia stata abbandonata da qualche parte. Ai carabinieri, invece, il compito di risalire all’identità di colui o coloro che l’hanno trafugata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti