facebook twitter rss

Covid, 126 nuovi casi nelle Marche,17 nel Fermano: superati i 55 contagi ogni 100.000 abitanti, 4 i ricoveri in più

CORONAVIRUS - I nuovi contagi sono stati registrati: 37 nell’Anconetano, 17 nel Fermano, 33 nel Pesarese,28 nel Maceratese, 1 nell’Ascolano e 10 da fuori regione.
Print Friendly, PDF & Email

 

coronavirus-tamponi-3-325x279

Sono 126 i nuovi casi di Covid e per la seconda volta dalla fine della terza ondata si sono superati i 50 contagi ogni 100mila abitanti. E’ quanto comunica il servizio Sanità della Regione dopo l’esame, nelle ultime 24 ore, di 3.111 tamponi: 1.887 nel percorso nuove diagnosi e 1.224 nel percorso guariti.

L’incidenza dei positivi è al 6,7%, continua a crescere anche il tasso cumulativo, arrivati a oltre 55 i nuovi contagi ogni 100mila abitanti (ieri erano 52).

In base all’ultimo decreto legge approvato dal governo, per restare in zona bianca le Marche devono continuare ad avere un tasso di occupazione dei posti letto nei reparti Covid uguale o inferiore al 15%; e un tasso di occupazione delle terapie intensive pari o inferiore al 10%. In caso contrario, scatterebbe la zona gialla. I nuovi contagi sono stati registrati: 37 nell’Anconetano, 17 nel Fermano, 33 nel Pesarese,28 nel Maceratese, 1 nell’Ascolano e 10 da fuori regione. Questi contagi sono stati riscontrati per la maggior parte per contatti stretti con persone positive (28 casi), contatti domestici (39 casi), approfondimento epidemiologico (28 casi), contatti in ambiente di vita/socialità (5 casi). I sintomatici sono 20.

Sul fronte ospedaliero si registrano quattro ricoveri in più nei reparti non intensivi. Il conto totale dei pazienti Covid nelle Marche ad oggi è quindi di 31: 6 in terapia intensiva, uno in semi intensiva e 24 nei reparti non intensivi.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti