facebook twitter rss

Finisce sott’acqua, salvato dall’assistente bagnanti

PORTO SAN GIORGIO - Un uomo di circa 50 anni, proveniente dall'Umbria, forse dopo essere finito in una buca, è finito sott'acqua ma il bagnino lo stava già seguendo con lo sguardo. E infatti Migliorini, una volta appurato che l'uomo era in difficoltà, si è gettato in acqua, lo ha raggiunto e lo ha tratto in salvo portandolo fino a riva
Print Friendly, PDF & Email

Andrea Migliorini

Salvataggio oggi pomeriggio, intorno alle14,30, al largo della spiaggia libera tra gli chalet SettePuntoNove e Jolly, dunque lungomare nord di Porto San Giorgio, da parte di Andrea Migliorini, uno dei ragazzi del salvataggio a mare della City Service.

Un uomo di circa 50 anni, proveniente dall’Umbria, forse dopo essere finito in una buca, è finito sott’acqua ma il bagnino lo stava già seguendo con lo sguardo. E infatti Migliorini, una volta appurato che l’uomo era in difficoltà, si è gettato in acqua, lo ha raggiunto e lo ha tratto in salvo portandolo fino a riva. Il bagnante è sempre rimasto cosciente. Sul posto anche la Croce azzurra di Porto San Giorgio che ha effettuato il doveroso monitoraggio sullo stato di salute dell’uomo che alla fine, ripresosi, ha rifiutato il trasporto in ospedale


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti