facebook twitter rss

Si intrufola in un’auto in sosta e ruba del denaro ma i carabinieri lo pizzicano con le mani nel sacco

PORTO SANT'ELPIDIO - L’immediato intervento dei carabinieri ha permesso di bloccare il soggetto e recuperare immediatamente la refurtiva che è stata subito restituita alla legittima proprietaria, intervenuta sul posto dopo qualche minuto
Print Friendly, PDF & Email

Furti su auto in sosta: i carabinieri di Porto Sant’Elpidio sorprendono un uomo proprio nel momento in cui entra in un’auto in sosta per rubare alcune monete. I carabinieri della stazione carabinieri di Porto Sant’Elpidio, coordinati dal luogotenente Corrado Badini, al fine di contrastare i furti sulle autovetture in sosta, avvenuti recentemente in città, hanno dato luogo ad una serie di servizi di appostamenti, svolti in abiti borghesi, attuati nelle diverse fasce orarie ed in diverse località della cittadina.
E i risultati non si fanno attendere: “Nel pomeriggio di ieri, i militari – fanno sapere dalla compagnia dell’Arma di Fermo – hanno sorpreso un uomo di circa 50 anni fermano, già pregiudicato per reati specifici, noto alle cronache giudiziarie, mentre si intrufolava in un’auto in sosta, non chiusa a chiave, da cui ha asportato monete quantificate in 30 euro.

Il luogotenente Corrado Badini, comandante dei carabinieri di Porto Sant’Elpidio

L’immediato intervento dei carabinieri ha permesso di bloccare il soggetto e recuperare immediatamente la refurtiva che è stata subito restituita alla legittima proprietaria, intervenuta sul posto dopo qualche minuto”. I carabinieri di Fermo fanno sapere che anche nei prossimi giorni saranno attuati specifici servizi per il contrasto dei reati predatori, specie in quelle zone in cui si registra la maggior affluenza di persone e di turisti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti