facebook twitter rss

Dal concerto dei Little Pieces of Marmelade alla stand up tragedy con l’Odissea, week end per tutti i gusti

PORTO SAN GIORGIO - Gli appuntamenti in programma per domani e dopodomani. Nel cartellone anche, dalle ore 19 alle 24 in viale Cavallotti, il secondo appuntamento di “Vie di fuga, artisti all’opera”
Print Friendly, PDF & Email

La stand up tragedy il venerdì e la musica il sabato. Due appuntamenti da non perdere tra domani e dopodomani a Porto San Giorgio. E non manca l’arte. Partiamo da domani quando a Rocca Tiepolo andrà in scena la stand up tragedy “Odissea” alle 21,15. Secondo appuntamento per la rassegna Epos targata Proscenio Teatro. Ritorna la stand-up tragedy, coi grandi miti raccontati.

“Ulisse ha un destino da compiere: è l’eroe del viaggio, ma – ricordano dall’organizzazione dell’evento – anche del ritorno, è uomo che esplora il tutto senza mai rinnegare le sue radici e la sua identità, è colui che valica le frontiere dell’umano per acquisire conoscenza, è l’eroe della “metis” greca, di quell’intelligenza pratica che non è accumulo nozionistico, non è studio ma è comprensione generata dall’esperienza, dall’incontro tangibile e concreto con le infinite forme e gli infiniti modi attraverso cui procede la vita stessa. Sul palco saliranno Stefano Tosoni e Stefano De Berardin. Per info e prenotazioni 392 4450125. Per accedere alla serata (costo 10 euro) è necessario essere provvisti di green pass o tampone effettuato nelle 48 ore precedenti”. Ma anche arte, si diceva. Si perché dalle ore 19 alle 24 in viale Cavallotti è in programma il secondo appuntamento di “Vie di fuga, artisti all’opera”. Saranno esposti i lavori di Marcuzzi, Massicci, Scorolli, Valentini, Recchioni, Paci, Silva, Mobili, Santoni, Nicolai e Bertoni”.

E poi musica. Sabato, infatti, alle 21,30 in piazza Matteotti concerto dei Little Pieces of Marmelade. Una batteria e una chitarra – rimarcano gli organizzatori – al servizio di volumi impressionanti, suoni saturi e distorti. Sono i ‘Little Pieces of Marmelade’, duo capace di attraversare e rinnovare l’hard rock seventies, il grunge, il post-punk ma anche di incendiare la più televisiva e pop delle esperienze: quel palco di XFactor che li ha visti, sotto alla guida del loro ‘mentore’ Manuel Agnelli, arrivare in finale. Sabato 14 agosto alle 21,130 in piazza Matteotti il duo si esibirà ‘live’ ovvero nella sua dimensione ideale, perfetta, compiuta, coinvolgendo il pubblico con tutto l’impatto sonoro del quale è capace, con performance tirate, dirompenti, asciutte. I Little Piece saranno aperti dalla band locale “Rubedo”. I Rubedo fanno musica inedita in italiano ricercando una sintesi tra pop, rock e cantautorato, tra suoni elettronici e atmosfere tipicamente elettriche. Il nome del gruppo, non a caso, è un termine alchemico che richiama l’unione degli opposti. Prenotazioni al numero di telefono 392.4450125″.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti