facebook twitter rss

A Franco Perfini o il premio Cavalieri del cross d’Italia

FERMO - Presente alla premiazione anche il presidente del motoclub Ippogrifo Giovanni Braconi: “Sono molto contento della collaborazione e dell’assistenza del comune di Fermo per quest’importante evento"
Print Friendly, PDF & Email

 

Nella giornata di oggi Franco Perfini ha ricevuto il premio Cavalieri del cross d’Italia, consegnato dalla Federazione motociclistica italiana e FXAction Group, promoter dei campionati italiani di motocross. La cerimonia si è svolta nell’ambito della sesta e ultima prova del campionato italiano Prestige, dove corrono i migliori piloti nazionali e internazionali, compresi i giovani talenti della classe 125 Junior.

Franco Perfini ha dichiarato: “Molti amici sarebbero voluti venire, ma a causa del Covid e del maltempo non abbiamo potuto festeggiare insieme questo momento. È un premio importante ed era ora che ci fosse, perché in America tutti gli anni la Federazione valorizza i suoi vecchi campioni, li coinvolge in tutte le iniziative possibili. In Italia questo mancava: i giovani devono conoscere le nostre storie, devono imparare da quello che abbiamo vissuto noi, come noi abbiamo imparato dai nostri genitori. Ringrazio FXAction Group e Federazione motociclistica italiana per aver lanciato quest’iniziativa, spero che vada avanti anche nei prossimi anni”.

Alberto Scarfini, assessore allo Sport del Comune di Fermo: “La figura di Franco Perfini viene finalmente riconosciuta e premiata da Federazione motociclistica italiana e FXAction Group. Franco ha messo una passione enorme nello sport e va ringraziato per quello che ha fatto per Fermo, sia come risultati che come esempio per i nostri ragazzi. La sua storia è un insegnamento: ha saputo riconquistare la sua vita dopo tutto quello che ha passato ed è anche per questo che merita di essere premiato. Senza contare che, per i risultati che ha ottenuto, Franco è un’eccellenza assoluta dello sport di Fermo”.

L’assessore ringrazia anche il motoclub Ippogrifo, organizzatore della manifestazione: “Questa gara di campionato italiano è il giusto riconoscimento alla pista di Fermo, una delle più importanti e famose d’Europa. Per noi è sempre un grande onore accogliere i campioni del motocross sul nostro splendido Monterosato”.

Presente alla premiazione anche il presidente del motoclub Ippogrifo Giovanni Braconi: “Sono molto contento della collaborazione e dell’assistenza del comune di Fermo per quest’importante evento. Grazie a FMI, FXAction Group e Franco Perfini per averci onorato della sua presenza. Purtroppo la gara sarà a porte chiuse per normative Covid ed è un peccato non poter festeggiare tutti insieme questo grande appuntamento”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti