facebook twitter rss

La Videx continua il lavoro precampionato all’interno del PalaGrotta

SERIE A3 - Seconda settimana di allenamenti per la truppa di coach Massimiliano Ortenzi. Il punto della situazi0ne con Manuele Mandolini: “Abbiamo le carte in regola per fare una buona annata"
Print Friendly, PDF & Email

 

GROTTAZZOLINA – Dieci giorni di lavoro ormai alle spalle, curiosità di scoprirsi e voglia di costruire qualcosa di importante. La Videx continua a lavorare tra le mura del PalaGrotta sotto l’egida di coach Massimiliano Ortenzi per gettare le basi del prossimo cammino stagionale tra conferme, scommesse e potenziali crack.

Ogni annata nasconde umori, sensazioni e speranze sempre nuove. Quale occasione migliore per svelarne i dettagli se non attraverso il punto di vista di chi, quest’anno, è finalmente approdato a Grottazzolina dopo un lungo inseguimento: “Il lavoro in palestra sta proseguendo alla grande, con i giusti ritmi e la giusta intensità – ha dichiarato Manuele Mandolini -. Anche se siamo soltanto all’inizio si iniziano già ad intravedere dei miglioramenti dal punto di vista del gioco, personalmente mi sento molto bene a livello fisico e credo che stiamo lavorando in maniera egregia sia in palestra con il coach sia in sala pesi con Francesco (Pison, palleggiatore e preparatore atletico, ndr).”

Lo schiacciatore classe ’90 pone l’attenzione sulla bontà della condizione mentale e fisica, la quale passa inevitabilmente da un ambientamento più che positivo all’interno della squadra: “Fino ad oggi avevo avuto l’occasione di incontrare i miei nuovi compagni soltanto da avversario – ha proseguito Mandolini -. Tuttavia, pur non conoscendoli, è nata fin da subito una bella intesa. Si è creato un gruppo affiatato e proprio per questo credo ci siano tutti i presupposti per ottenere dei bei risultati.

L’esordio in campionato è ancora lontano e molte fatiche attendono i ragazzi da qui in avanti. Testa bassa e pedalare ma con la convinzione di essere sulla strada giusta.

 

Fotogallery

Mandolini in due fasi di allenamento


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti