facebook twitter rss

Cinzia Zacconi e Denian Luku nuovi campioni italiani in sella alla bici

CICLISMO AMATORIALE – Portacolori del Fermano nuovamente protagonisti dei Campionati Nazionali Csi Strada che tornano dalla trasferta laziale con due ori e cinque argenti. Truppa Csi Marche a conquistare un ulteriore oro e argento
Print Friendly, PDF & Email

 

La premiazione del Campione Italiano Denian Luku e del vice campione Christian Bufalini

di Tiziano Vesprini

FERMO – Dopo il recente doppio oro e argento nei recenti campionati nazionali Csi di ciclismo di Medio Fondo, i cicloamatori del Fermano aumentano il loro bottino di maglie tricolori e medaglie di valore nella challenge tricolore Csi su strada di domenica scorsa a Lanuvio, in provincia di Latina.

Ben sette le medaglie conquistate in terra laziale, con due ori e relative maglie tricolori di categoria conquistate dalla valchiria Cinzia Zacconi (già tricolore anche lo scorso febbraio nel nazionale di ciclocross) tesserata della società sportiva New Mario Pupilli di Grottazzolina e dal giovane Denian Luku, portacolori del team HG di Piane di Montegiorgio.

Due titoli italiani che arrivano nelle sedi delle società affiliate al Csi Fermo, e altri che non sono arrivati per un soffio, viste le ben cinque medaglie d’argento portate a casa dal quartetto targato Hair Gallery grazie a Moreno Rapari, Emidio e Luca Curti, Emanuela Sampaolesi e dal portacolori del Pedale Fermano Pasta De Carlonis di Fermo, Christian Bufalini.

Cinzia Zacconi, nuova campionessa italiana

Podio sfiorato e quarto posto per Gianni Costanzi del Gruppo Ciclistico Adria & Sibilla di Montottone.

Hanno difeso bellamente i colori del Csi Fermo classificandosi nelle top ten di categoria altri nostri tre cicloamotori: Tino Scatozza e Giuseppe Dezi (HG Piane Montegiorgio) nonché Lorenzo Bufalini (Pasta De Carlonis).

PattugliaCsi marchigiana che, oltre a portare a casa due titoli italiani e cinque argenti, grazie ai tesserati del Fermano hanno conquistato un ulteriore titolo tricolore con Carlo Nocentini del team F. D. Steel di Porto Recanati ed un argento grazie al compagno di squadra Isiziano Pasqualini.

A qualificare la bontà e l’alto valore tecnico raggiunto dal movimento ciclistico Csi Fermo la significativa presenza di diversi dirigenti tecnici del nostro territorio chiamati dal Settore Tecnico Nazionale ad operare nei Campionati Csi ciclismo Strada 2021, in primis Giampiero Conti di Grottazzolina come direttore di corsa ed i giovani Debora Bufalini di Magliano di Tenna, Filippo Amaolo e Luca Beltrami di Torre San Patrizio a svolgere il compito di giudice di gara.

Truppa del Fermano presente a Lanuvio (LT) capeggiata dal presidente provinciale Csi Fermo, Gaetano Sirocchi.

 

Fotogallery

I tre campioni italiani del Csi Marche e i dirigenti – giudici di gara Csi Fermo, Gaetano Sirocchi, Giampiero Conti, Debora Bufalini, Filippo Amaolo e Luca Beltrami

Il direttore di corsa Giampiero Conti, la giudice di gara Debora Bufalini e il responsabile nazionale ciclismo Csi Biagio Nicola Saccoccio

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti