facebook twitter rss

Il Comitato sangiorgese FI: “Al lavoro per la città, priorità Zes e porto”

PORTO SAN GIORGIO - "Grazie alla partecipazione al Comitato della Capogruppo regionale e coordinatrice provinciale FI, Jessica Marcozzi, si è parlato della Zes (Zona Economica Speciale), obiettivo centrato proprio da FI per le Marche e per il Fermano, e delle opportunità di rilancio che ne conseguono per le attività produttive. Tra i punti prioritari per FI anche il rilancio del porto turistico su cui Carlo Renoglio sta preparando un importante progetto che presto verrà portato all’attenzione di tutti"
Print Friendly, PDF & Email

 

“Forza Italia al lavoro per Porto San Giorgio”. E’ quanto scrivono in una nota da Forza Italia dopo una riunione del suo Comitato comunale composto dal coordinatore comunale, il commercialista Alessandro Lanchini, vice l’imprenditore Bruno Maccarrone, la responsabile regionale Azzurro Donna, l’imprenditrice Alessandra Petracci, il responsabile provinciale Sanità, il cardiologo sangiorgese Massimiliano Tullio, il responsabile comunale Sanità, il medico Paolo Fazio, l’architetto Carlo Renoglio, la responsabile settore Balneari, l’imprenditrice Renata Buleddu, il dottor Nicola Zara, Maurizio Cocciaretto e Ondina Luciani. Responsabile senior è Maria Grazia Botti.

“Tra i principali punti all’ordine del giorno – fanno sapere da FI Porto San Giorgio la Zes e il porto sangiorgese. .

La riunione del Comitato è stata anche occasione per affrontare, ovviamente, il tema dei prossimi appuntamenti elettorali che vedranno proprio i sangiorgesi chiamati alle urne la primavera prossima. Forza Italia è presente e radicata a Porto San Giorgio dunque si struttura sempre di più, forte di un gruppo coeso, competente e in stretta collaborazione con i livelli ultracomunali del Partito, dal provinciale e regionale fino al nazionale, nell’ottica di un sempre maggiore radicamento sul territorio, per rispondere alle esigenze e alle istanze dei cittadini che chiedono lavoro, certezze e il rilancio della città”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti