facebook twitter rss

La banda giovanile di Fermo si esibirà davanti al Papa

ROMA - La delegazione di musicisti in erba dell’associazione Amadeus sarà accompagnata dal Prefetto di Fermo Vincenza Filippi, dal Sindaco Paolo Calcinaro, oltre che naturalmente dalla Presidente dell’associazione Arianna Isidori.
Print Friendly, PDF & Email

 

Sarà un momento particolarmente emozionante e indimenticabile quello che vivrà domattina, mercoledì 8 settembre, la Banda Giovanile di Fermo che parteciperà all’udienza pubblica di Papa Francesco in Sala Nervi in Vaticano, che avrà anche l’occasione di potersi esibire davanti al Pontefice, diretta dal M° Mirco Barani.

La delegazione di musicisti in erba dell’associazione Amadeus sarà accompagnata dal Prefetto di Fermo Vincenza Filippi, dal Sindaco Paolo Calcinaro, oltre che naturalmente dalla Presidente dell’associazione Arianna Isidori.

Un’esperienza che i giovani della Banda Giovanile attendono con ansia e trepidazione da giorni, ma anche con tanta emozione visto che si tratterà della prima volta per una realtà come questa poter assistere a questo momento e soprattutto poter suonare davanti a Papa Francesco.

Una nuova, sicuramente memorabile, esperienza della banda giovanile, vivace realtà culturale fermana che ormai da anni annovera tutta una serie di attività fra partecipazione a numerosi concerti e rassegne musicali nelle Marche e fuori, masterclass, corsi di formazione, scambi culturali con altre realtà bandistiche nazionali e che potrà così vantare anche questa esibizione speciale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti