facebook twitter rss

Approvata all’unanimità la variante al piano regolatore ‘puntuale 3’, Terrenzi: “Strumenti indispensabili per fornire risposte ad istanze puntuali”

SANT’ELPIDIO A MARE – “Le risposte alle istanze della cittadinanza, soprattutto sul fronte urbanistico – aggiunge il Sindaco, Alessio Terrenzi – richiedono il rispetto di procedure ben precise e la disponibilità degli strumenti adatti: con queste varianti, la puntuale del gruppo 3 così come le precedenti (1 e 2) ci siamo dotati degli strumenti indispensabili per fornire risposte ad istanze puntuali”.
Print Friendly, PDF & Email

 

A fine agosto il consiglio comunale ha deliberato, all’unanimità, l’adozione della variante al vigente piano regolatore puntuale 3. “Complessivamente, ad oggi, le modifiche puntuali su cui abbiamo lavorato sono 36 – spiega l’Assessore all’Urbanistica Norberto Clementi – di cui 21 approvate a suo tempo dalla giunta e già operative, mentre le rimanenti 15 sono quelle approvate il 31 agosto scorso, dal consiglio comunale ,in quanto di sua competenza per la tipologia delle istanze, più complesse delle altre. All’unanimità si è approvato questo secondo passaggio: ora la documentazione è stata inviata in provincia e, appena arriverà il parere di tale ente, si tornerà in consiglio per l’approvazione definitiva. Con queste modifiche si vanno a dare risposte puntuali, specifiche a singole istanze avanzate dai cittadini dal 2015. Va detto che tra la prima adozione e quella definitiva c’è stato un periodo nell’arco del quale sono state formulate delle osservazioni alle quali il consiglio comunale ha dato riscontro positivo, dopo un attento confronto con gli stessi richiedenti. Con questo lavoro si danno risposte attese ed utili per cittadini, tanto più in un periodo lavorativo complicato, non solo per via della pandemia in corso, ma anche per la mole di lavoro che gli uffici ed i professionisti si trovano ad affrontare per il bonus 110%. Un grande lavoro, quello portato avanti dagli uffici, per il quale ringrazio tutti coloro che hanno dato un contributo fondamentale al raggiungimento di questo importante obiettivo, così come ringrazio il consiglio comunale ed i professionisti esterni incaricati”.

Ora si stanno esaminando tutte le altre istanze (circa 250) che costituiranno una variante generale più ampia “…che, con i professionisti che ci stanno lavorando – aggiunge l’assessore Clementi – speriamo di poter portare al più presto all’adozione”.

“Le risposte alle istanze della cittadinanza, soprattutto sul fronte urbanistico – aggiunge il Sindaco, Alessio Terrenzi – richiedono il rispetto di procedure ben precise e la disponibilità degli strumenti adatti: con queste varianti, la puntuale del gruppo 3 così come le precedenti (1 e 2) ci siamo dotati degli strumenti indispensabili per fornire risposte ad istanze puntuali”. La documentazione relativa alla varianti del gruppo 3 sono state pubblicate sul sito istituzionale www.santelpidioamare.it dove può essere consultata dall’utenza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti