facebook twitter rss

Eccellenza Marche al via, amarezze per San Marco ed Atletico

CALCIO - All'esordio del campionato 2021/22 doppia sconfitta per i portacolori di Servigliano e Porto Sant'Elpidio, battuti lontano dall'erba amica per 2-0 rispettivamente da Atletico Azzurra Colli e Jesina
Print Friendly, PDF & Email

Ottavio Palladini, all’Atletico Porto Sant’Elpidio dalla seconda metà della passata stagione di Serie D, riconfermato in sella ai marittimi anche per il campionato di Eccellenza 2021/22

FERMO – Eccellenza, primo atto.

Il massimo campionato dilettantistico regionale ha riaperto oggi i battenti con la disputa della prima giornata di calendario.

Per le rappresentati del Fermano previste dall’esordio di stagione due trasferte, entrambe culminate con una sconfitta per un risultato all’inglese. Il San Marco Servigliano (forte del recente acquisto rappresentato dall’ex Fermana, Seba Valdes), è caduto nel Piceno, in casa dell’Atletico Azzurra Colli con il 2-0 messo a segno da Ciabuschi e dall’esperto Filiaggi. Doppia passività anche per l’Atletico Porto Sant’Elpidio, a patire in casa della Jesina sul 2-0 realizzato da Mistura e Barchiesi.

Per la Sangiustese, compagine maceratese ma domiciliata sportivamente all’interno dello stadio “La Croce” di Montegranaro, turno di riposo in considerazione del numero disparo delle compagini inserite nel girone. La rottura del ghiaccio di torneo è previsto nel prossimo weekend, in esterna, sul fondo della Vigor Senigallia.

Nello stesso momento ci sarà l’esordio interno per l’Atletico Porto Sant’Elpidio, che al “Ferranti” ospiterà il Fabriano Cerreto e del San Marco Servigliano, da calendario, per la seconda giornata impegnato internamente con la Jesina.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti