facebook twitter rss

Fermana di nuovo al lavoro dopo la sconfitta interna contro l’Aquila Montevarchi

SERIE C - Gruppo compatto sul fondo sangiorgese del "Pelloni", eccezion fatta per Blondett e Scrosta, interessati da esercizi differenziati. Fuori causa i lungodegenti De Pascalis e Boateng, per Marchi sarà invece necessaria un'ecografia per approfondire il problema che l'ha costretto a lasciare anzitempo il fondo di gioco domenica scorsa. Per la punta si prospetta una lesione muscolare
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO – La Fermana è tornata ad allenarsi nel primo pomeriggio odierno, sul fondo del “Pelloni“, con il gruppo compatto fatta eccezione per qualche unità.

Lavoro infatti a parte per Edoardo Blondett ed Edoardo Scrosta, con il centrale che continua il programma di recupero dopo la lesione rimediata in Coppa Italia, precisamente in quel di Siena.

Fuori causa anche i lungodegenti Donato De Pascalis e Kingsley Boateng.

Ettore Marchi (foto), invece, in settimana sarà sottoposto ad un’ecografia per approfondire il problema che l’ha costretto, domenica scorsa all’8′ della sfida interna contro l’Aquila Montevarchi, ad uscire anzitempo dal campo di gioco.

Per l’attaccante si prospetta una lesione muscolare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti