facebook twitter rss

Successo di sport e sociale per il Campionato Regionale Marche Csi

PODISMO - Presso il circuito fanese "Marconi", domenica scorsa ha preso la scena il sesto trofeo "Lamberto Tonelli", per un momento sportivo a veder protagonista, grazie al sesto posto finale e secondo di categoria, Martufi dell'Atletica Elpidiense Avis Aido
Print Friendly, PDF & Email

 

Quella appena passata è stata una domenica di sport e divertimento presso il circuito “E. Marconi” di Fano (PU), dove è andata in scena la manifestazione podistica valida come Campionato Regionale Csi Marche di podismo (oltre ad essere gara Fidal di interesse regionale), dedicata al fondatore del Gruppo Podistico Fano Corre organizzatore dell’iniziativa.

Circa 300 fra atleti, camminatori e bambini/ragazzi presenti, che con le loro canotte hanno colorato il percorso che prevedeva 10km per gli atleti competitivi e 5km per gli altri, più le minipodistiche per i bambini. Il sole, la fatica e il sudore non sono mancanti, ma anche la gioia e la felicità di poter tornare a incontrarsi e gareggiare insieme, nel pieno rispetto delle regole che il momento ci impone.

La gara, che è inserita nel primo multi-circuito di podistiche organizzato dal Centro Sportivo Italiano Csi di Pesaro-Urbino con sede in Fano, ha visto trionfare Andrea Barcelli portacolori della società Osteria dei Podisti con il tempo di 33 minuti e 26 secondi, atleta che si aggiudica anche il premio per il giro più veloce dedicato ad Andrea Orciani. Vince per la categoria femminile Manuela Brasini dell’Atletica 85 Faenza con il tempo di 39 minuti e 45 secondi.

Il team event maschile (somma dei tempi di primi cinque atleti al traguardo) se l’è aggiudicato il Gruppo Podistico Lucrezia, mentre quello femminile (prime tre atlete al traguardo) la Società Atletica Senigallia. Ad impreziosire la competizione anche i riconoscimenti messi a disposizione dall’Avis Fano per la donatrice e per il donatore più veloce. Primo sodalizio riconducibile alla provincia di Fermo è stato l’Atletica Elpidiense Avis Aido, a centrare il sesto posto grazie al tesserato Michele Martufi, giunto secondo nella categoria di sfida C.

Non è mancato l’aspetto benefico: una parte del ricavato delle iscrizioni verrà infatti destinato all’associazione T’Immagini Onlus ed alla Fondazione Giò. Doverosi i ringraziamenti finali che vanno alle istituzioni quali il Consiglio Regionale delle Marche per il patrocinio e contributo ed al Comune di Fano per il suo patrocinio, agli sponsor privati che hanno sostenuto l’iniziativa e a tutti i volontari che si sono spesi per realizzare questa giornata di sport.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti