facebook twitter rss

Università, saluto alle matricole: cresce del 110% la richiesta di ingegneri gestionali

FERMO - Presenti anche il prof. Archimede Forcellese, Presidente CUCS Ingegneria Gestionale, il prof Giampiero Macarri, Presidente del corso di laurea in infermieristica, il dott. Adoriano Santarelli, direttore del corso in infermieristica, l’ing. Giorgio Girotti Pucci, Presidente Fondazione Carifermo, l’ing. Amedeo Grilli, Presidente della Carifermo spa.
Print Friendly, PDF & Email

Dopo la scuola dell’obbligo e le superiori di una settimana fa, questa mattina il saluto e l’accoglienza denominata “Ingegnosamente – welcome day” alle matricole del corso di laurea di ingegneria gestionale della sede di Fermo in via Brunforte, afferente all’Università Politecnica delle Marche.

A salutare e a formulare gli auspici di buono studio il Preside di Ingegneria Maurizio Bevilacqua ed il Sindaco e Presidente Euf Paolo Calcinaro. “Benvenuti a Fermo – le parole del primo cittadino agli studenti che fanno il loro primo ingresso all’Università – in questi anni abbiamo lavorato come Ente Universitario del Fermano, di cui ringrazio il cda, la Fondazione Carifermo, la collaborazione con Univpm, per incrementare i corsi, per implementare la magistrale di ingegneria gestionale, il nuovo corso di logopedia che parte, stiamo lavorando per la magistrale di infermieristica, ricordo l’investimento di un milione di euro fatto per il laboratorio di ricerca Fermo Tech, i lavori eseguiti all’esterno, in giardino per una migliore accoglienza che diventa una sorta di aula studio all’aperto, senza contare quanto la vostra presenza sia una forte spinta sociale nella nostra città, per cui sono aperto ad idee e collaborazioni che potranno arrivare da voi”.

Sindaco che ha incontrato e parlato con gli studenti, molti provenenti da fuori città e che rimangono a Fermo con un appartamento in affitto. “L’università cresce e dà lavoro – è stato sottolineato dal Preside che ha portato il saluto del Rettore Gregori, impegnato in un incontro concomitante, riferendosi al fatto che “arrivano per ingegneria gestionale il 110% di offerte dalle aziende e dal mercato del lavoro, prima che gli studenti terminino il corso di studi”.

Presenti anche il prof. Archimede Forcellese, Presidente CUCS Ingegneria Gestionale, il prof Giampiero Macarri, Presidente del corso di laurea in infermieristica, il dott. Adoriano Santarelli, direttore del corso in infermieristica, l’ing. Giorgio Girotti Pucci, Presidente Fondazione Carifermo, l’ing. Amedeo Grilli, Presidente della Carifermo spa.
Le matricole, accolte in aula magna per questo momento dalla direttrice Euf Silvia Principi e da Bettina Ioiò di Univpm, svoltosi nel rispetto della normativa vigente, hanno poi ascoltato l’illustrazione da parte del Preside delle modalità di accesso alle lezioni in presenza (per i due terzi) e on line (un terzo), il prestito di libri, la figura ed il ruolo dei tutors.

Immatricolazioni ad ingegneria gestionale che proseguono fino al 5 novembre, mentre si sono già svolti i test di infermieristica (posti a numero chiuso aumentati da 65 a 75) e logopedia, nuovo corso, anch’esso a numero chiuso con 20 posti, le cui graduatorie saranno note nei prossimi giorni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti