facebook twitter rss

Covid, 62 nuovi casi nelle Marche, 16 nel Fermano: due decessi

I DATI del servizio Sanità - Nelle ultime 24 ore testati 2094 tamponi nel percorso nuove diagnosi, positivo il 3%. I nuovi contagi sono stati registrati: 20 nel Maceratese, 16 nel Fermano, 15 nell’Anconetano, 3 nel Pesarese, 2 nell’Ascolano e 6 da fuori regione
Print Friendly, PDF & Email

Covid_Screening_VillaPotenza_FF-15-325x217

 

Sono 62 i nuovi casi di Covid nelle Marche, due i decessi, entrambi nel Maceratese, e un ricovero in più in terapia intensiva. E’ questo il quadro che emerge dal bollettino del servizio Sanità della Regione.

Nelle ultime 24 ore sono stati testati 3403 tamponi: 2094 nel percorso nuove diagnosi e 1309 nel percorso guariti. L’indice di positività è al 3%, mentre l’indice cumulativo di contagi ogni 100mila abitanti si attesta a 38,56. I nuovi contagi sono stati registrati: 20 nel Maceratese, 16 nel Fermano, 15 nell’Anconetano, 3 nel Pesarese, 2 nell’Ascolano e 6 da fuori regione. Per la maggior parte si tratta di contatti stretti con persone positive (21 casi) e contatti domestici 17 casi). I sintomatici sono 13.

Sul fronte ospedaliero si registrano un ricovero in più in terapia intensiva e 3 in meno in semi-intensiva, per un bilancio complessivo dunque di -2 ricoveri rispetto a ieri. Ad oggi quindi i pazienti Covid nelle Marche sono 79: 21 in intensiva, 20 in semi-intensiva e 38 nei reparti non intensivi. A questi vanno aggiunte tre persone nei pronto soccorso. Per quanto riguarda infine i decessi, se ne registrano due nel maceratese, un 73enne di Colmurano che era ricoverato a Torrette e un 75enne di Recanati ricoverato a Civitanova con patologie pregresse. 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti