facebook twitter rss

Picchiato a sangue in strada, uomo finisce all’ospedale

FERMO - L'aggressione in via Segni, a Lido Tre Archi. Sul posto i sanitari del 118 e una pattuglia dei carabinieri. In loro ausilio anche una Volante della Polizia. Si indaga per ricostruire la dinamica dell'accaduto
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

Una brutale aggressione, su cui stanno cercando di fare luce i carabinieri della compagnia di Fermo, quella registrata nella notte a Lido Tre Archi. Vittima della violenza un uomo di circa 40 anni è finito all’ospedale con varie contusioni e ferite al volto e al corpo.

Erano circa le 4 di questa mattina quando da via Segni, quartiere Lido Tre Archi, è partita una richiesta di soccorso per un uomo picchiato a sangue. E così sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che lo hanno medicato prima di trasportarlo d’urgenza all’ospedale Murri di Fermo. Il ragazzo non è comunque in pericolo di vita. In via Segni, insieme ai sanitari, è intervenuta una pattuglia dei carabinieri della compagnia di Fermo che ha subito avviato le indagini per cercare di ricostruire l’accaduto. In ausilio ai militari dell’Arma anche una Volante della Questura di Fermo. I militari dell’Arma si sono subito messi al lavoro per cercare di ricostruire gli attimi che hanno preceduto l’aggressione. Perché quell’uomo è stato pestato con tanta violenza? Chi lo ha picchiato? Quanti sono gli aggressori? Tutti elementi, dicevamo, al vaglio degli investigatori dell’Arma.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti