facebook twitter rss

Il Progetto Filippide Marche alla Run For Autism di Roma

PODISMO - Alla gara nazionale di 10 km che si svolgerà nella capitale il prossimo 24 ottobre anche la delegazione fermana, che proporrà ai ragazzi autistici locali la corsa di lunga distanza. La realtà sociale parteciperà con un gruppo di 18 tra atleti e accompagnatori
Print Friendly, PDF & Email

 

FERMO – Il 24 ottobre si tornerà a correre, dopo uno stop dovuto al Covid, la Run For Autism, gara podistica nazionale di 10 km, che si svolgerà su un percorso identificato per le vie del centro di Roma, con partenza e arrivo da piazza Bocca della Verità.

Progetto Filippide Marche, l’associazione sportiva che nel Fermano propone ai ragazzi autistici la corsa di lunga distanza, parteciperà con un gruppo di 18 tra atleti e accompagnatori, con 9 persone che correranno la gara competitiva di 10 km e le altre che faranno la non competitiva di 5 km.

Alla gara gli atleti affetti da autismo di tutte le delegazioni regionali del Progetto Filippide (oltre al gruppo fermano dalla Lombardia alla Sicilia, passando per la Toscana, la Sardegna e, naturalmente, il Lazio), si confonderanno con i tanti runner e podisti che arriveranno da tutta Italia, proprio nello stile di Progetto Filippide che privilegia la partecipazione a gare aperte a tutti.

Si vuole offrire a tali giovani l’opportunità di vivere un’esperienza sportiva, nella normalità, fuori dal contesto della famiglia, con grande beneficio, dignità e piacere, nella convinzione che lo sport, e in particolare la corsa, sia un efficace strumento riabilitativo e terapeutico per tutti i disabili intellettuali e relazionali. Il gruppo di Progetto Filippide Marche partirà la mattina di sabato 23 e tornerà il pomeriggio di domenica 24.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti