facebook twitter rss

Victoria-Sporting, il derby va ai rivieraschi

SERIE D - Esordio di campionato avvenuto nello scorso fine settimana, a mettere una di fronte l'altra le rappresentati di Fermo e Porto Sant'Elpidio. Successo esterno dei marittimi, ad effettuare il blitz per il 55-62 della sirena
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Esordio amaro tra le mura amiche della Marcozzi Victoria Fermo che cede il passo allo Sporting Porto Sant’Elpidio per 55 a 62 al termine di una combattuta gara decisa solo nell’ultimo minuto di gioco.

IL TABELLINO

VICTORIA MARCOZZI FERMO 55: Vita ne, Cerigioli 6, Hoxha 2, Giacobbi 13, D’Onofrio 3, Cesetti ne, Spicocchi, Sbaffoni 2, Pratesi ne, Paglialunga 4, Belleggia 23, Viola 2. All. Del Pontano

SPORTING PORTO SANT’ELPIDIO 62: Di Pietro 1, Marzetti 3, Teodori 3, Cognigni 6, Toto’ 12, Rossetti 8, Marconi 2, Orsini 12, Marilungo 3, Riccioni 10, Cappelletti 3. All. Del Buono

LA CRONACA

Comprensibile inizio contratto per entrambe le squadre che tornano in campo a distanza di un anno e mezzo dall’ultima partita nel lontano febbraio 2020; i ragazzi di coach Del Pontano riescono a tenere la testa avanti seppur di due lunghezze alla prima sirena sul 13 a 11. I giovanissimi ospiti guidati da coach Del Buono, sono molto aggressivi e seppur vedano poco il canestro, riescono a piazzare un 9 a 0 negli ultimi minuti prima dell’intervallo, andando negli spogliatoi con un buon margine di 13 lunghezze sul 23 a 36.

La ripresa delle ostilità vede la reazione dei gialloblù, che dimezzano lo svantaggio grazie ai canestri di Belleggia. Purtroppo le percentuali da fuori non sono soddisfacenti se non per il solo Giacobbi, cosi come la percentuale ai liberi di poco superiore al 50% ( alla fine saranno 11 i liberi sbagliati che peseranno notevolmente sul risultato finale ). L’ultimo periodo vede sempre gli ospiti comandare sul 40 a 47 ed il tentativo di rimonta dei padroni di casa si spegne a poco più di un minuto dal termine sul 55 a 57 quando un canestro di Totò e tre liberi di Riccioni decretano il successo finale dello Sporting.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti