facebook twitter rss

La Mg K Vis Vpm svela i primi progetti per il 2022

CICLISMO - Il team professionistico del Fermano si sta già preparando per una stagione su strada ancora più entusiasmante di quella appena conclusa, che vedrà la conferma alla direzione tecnica il fermano Maurizio Frizzo, mentre al timone delle ammiraglie ci sarà, tra gli altri, il veregrense Floriano Torresi
Print Friendly, PDF & Email

 

 

di Tiziano Vesprini

FERMO – Dopo la prima idea di Angelo Baldini, Orfeo Pieroni Mazzante e Flavio Zappi di realizzare per il 2021 una formazione ciclistica Professional internazionale, del circuito Continental Uci Europa Tour che, nella passata stagione, ha raccolto numerosi piazzamenti internazionali di prestigio, ecco arrivare nuovi progetti per il 2022.

Il primo step per una nobile avventura ciclistica per il 2022 inizierà al fianco di “Colors for Peace”, l’associazione di colori per la pace patrocinata dal Parlamento Europeo che ha desiderato di mettersi al servizio del ciclismo per veicolare la sua visione nel mondo e soprattutto il suo messaggio.

Attraverso il suo presidente Antonio Giannelli, l’associazione Colors for Peace, presente in 134 paesi del globo terrestre e che finora ha raccolto 200.000 disegni di bambini, ha scelto il ciclismo per intraprendere un percorso a colpi di pedali e far sentire ancora di più la propria voce. Il neo progetto sportivo e benefico prevede inoltre l’alleanza e la competenza con la scuola di ciclismo dell’ex professionista varesino, naturalizzato britannico, Flavio Zappi.

Con la “Zappi Cycling Academy” sarà allestita la nuova squadra prof-Continental, avviando così un progetto interessante e finalizzato a valorizzare i giovani atleti. La conduzione tecnica della Mg K Vis Vpm 2022 sarà nuovamente affidata all’esperto direttore tecnico di Salette di Fermo, Maurizio Frizzo ed ai direttori sportivi Floriano Torresi di Montegranaro, Flavio Zappi, Diego Cecchi e Callum Ferguson.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti